RegioneSlide-mainZero Branco

Flash mob oggi davanti a Palazzo Balbi

1 minuti di lettura

Riceviamo e pubblichiamo il seguente testo redatto dal dott. Gasparoni di Zero Branco, gastroenterologo dell’ospedale di Castelfranco sul flashmob da lui oggi organizzato a palazzo Balbi.

 

“*È il 4° flash mob. Questo piu’ significativo. Davanti a Palazzo Balbi, sede della Regione Veneta alle 16. Senza bandiere, striscioni, clamori.

 

Una presenza per dire alla Regione che puo’ liberarsi ancor di piu” dalle manette inopinatamente poste da una Roma (Conte) massonica, che dedica il suo tempo a parlare con Bill Gates scellerato corvo Hitler dei giorni nostri.

 

La COVID19 e’ una lucida follia che cerca di destabilizzare il nostro Paese, culla della Cultura, complice una chiesa cattolica in default finanziario e morale, con un papa gesuita che sollecita la vaccinazione di massa e che, nonostante i divieti, passeggia per Roma. Uomini della chiesa agli arresti domiciliari per bancarotta.

 

Speriamo in Zaia, ma la nostra terra ha anche espresso una lucida trepidante Sara Cunial alla Camera, sola portatrice di uno sprazzo di libertà. Forza Sara*”

Articoli correlati
RegioneSlide-mainSpeciali

"Andràtuttobene". In mostra dal 7 novembre i disegni realizzati dai bambini veneti durante il lockdown

3 minuti di lettura
“Questa esposizione è una promessa mantenuta. La tragedia del Coronavirus ha causato sofferenze e lutti, ha visto un impegno eccezionale della nostra…
EconomiaSlide-mainTreviso

Rincaro trasporti e materie prime per importazioni dalla Cina. ITA Agency perde parte dei ricavi di un anno da record

2 minuti di lettura
Spese per i viaggi dei container da Shanghai quasi decuplicate da inizio anno. E negli ultimi due mesi salito del 22% il…
MestreSlide-mainVenezia

Al Teatro del Parco prende vita una minirassegna musicale gratuita con due date imperdibili

1 minuti di lettura
Al Teatro del Parco prende vita una minirassegna musicale gratuita con due date imperdibili: il 12 novembre con Tamikrest e il 3…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!