Home / Slide-main  / Fino a 500 euro di multa per chi usa spray al peperoncino a Venezia

Fino a 500 euro di multa per chi usa spray al peperoncino a Venezia

Capodanno 2019: divieto  di utilizzo di spray al peperoncino e di consumo di bevande in contenitori di vetro in tutta Venezia   Per garantire un ordinato svolgimento degli spettacoli in laguna e terraferma, consentendo a tutti di

Capodanno 2019: divieto  di utilizzo di spray al peperoncino e di consumo di bevande in contenitori di vetro in tutta Venezia

 

Per garantire un ordinato svolgimento degli spettacoli in laguna e terraferma, consentendo a tutti di divertirsi in sicurezza, il Comune di Venezia, oltre a confermare i divieti di vendita e somministrazione di bevande in bottiglie di vetro, dispone “con provvedimento urgente” che dalle ore 19 del 31 dicembre 2018 alle ore 6 del mattino seguente, 1 gennaio 2019, siano vietati l’uso e la detenzione di “spray a base di Oleoresin Capsicum”, ossia di spray al peperoncino o simili.

 

Il divieto varrà in tutti i luoghi dove si svolgeranno gli spettacoli del Capodanno 2019: a Venezia in piazza San Marco, in piazzetta San Marco, lungo molo di San Marco dalla Palazzina Selva al Ponte della Paglia, lungo Riva degli Schiavoni dal Ponte della Paglia al Ponte del Vin, dal Ponte del Vin al Ponte della Pietà, dal Ponte della Pietà al Ponte del Sepolcro, dal Ponte del Sepolcro al Ponte della Cà di Dio, lungo la Riva de la Cà di Dio e lungo la Riva San Biagio; a Mestre in piazza Ferretto e a Marghera in Piazza Mercato.

 

Per quanto riguarda il divieto di consumo di alcolici in bottiglie di vetro, dalle ore 19 del 31 dicembre 2018 alle ore 6 del 1 gennaio 2019, istituisce il divieto per le attività commerciali e gli esercizi pubblici:

  •  di vendere bevande da asporto, compresi alcolici e superalcolici, in contenitori di vetro;
  • di somministrare nei plateatici esterni bevande, compresi alcolici e superalcolici, in contenitori di vetro.

 

 

Allo stesso modo anche i cittadini non potranno “assumere e trasportare, nella pubblica via, bevande di qualsiasi genere, compresi alcolici e superalcolici, in contenitori di vetro”.

 

Il mancato rispetto della presente ordinanza comporterà una sanzione amministrativa da 25 a 500 euro.

Questo giornale è gratuito ma, se vuoi, puoi sostenerlo donando un piccolo contributo di 1 euro al mese, impostando un pagamento periodico a questo link.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni