ArteSlide-mainSpettacoloVenezia

Filemone e Bauci. Per sempre insieme nel giardino della memoria

1 minuti di lettura

I cittadini attori tornano in scena per la terza performance del laboratorio Mutaforma nelle mani di Ovidio curato dal regista veneziano Mattia Berto.

Dopo le prime due incursioni nei giardini di Palazzo Nani Bernardo e in quello di Villa Hériot, i cittadini attori protagonisti del laboratorio di teatro di cittadinanza Mutaforma nelle mani di Ovido ideato dal regista veneziano Mattia Berto svelano al pubblico un nuovo angolo verde della città: domenica 10 aprile sarà il giardino dell’Atelier Andreina Brengola ad ospitare la terza performance del laboratorio intitolata Filemone e Bauci. Per sempre insieme nel giardino della memoria.

Ispirata al racconto del mito ovidiano che vede protagonisti una coppia di anziani che vivono di stenti in una capanna di legno, prendendosi cura quotidianamente l’uno dell’altra, nel rispetto e nella devozione reciproca, la terza performance porta in scena il tema della cura dell’altro e della relazione.

Alla rappresentazione che si terrà nel giardino dell’Atelier Andreina Brengola in Fondamenta dei Tolentini 180 a Santa Croce (Venezia), potranno accedere 20 spettatori per replica (ore 11.00, 12.00, 14.00, 15.00).

Mattia Berto: “Ci siamo interrogati sul decadimento del corpo mentre lo spirito rimane giovane. Ci siamo presi cura dell’altro, abbiamo creato la nostra anastomosi, fondendoci insieme. Abbiamo guardato alle nostre case come dei templi e abbiamo riscoperto le virtù dell’ospitalità e del rispetto. I nostri protagonisti sono stati premiati dagli dèi per la loro capacità di accogliere e curare l’altro. Così, ancora una volta, speriamo che il nostro Teatro di cittadinanza sia un teatro della cura, della relazione, dove l’altro è motore fondamentale e dove lo stare insieme è arricchimento e nutrimento”.

Per sempre insieme nel giardino della memoria – regia di Mattia Berto con il contributo di Arianna Novaga. Costumi Ildo Bonato. Fotografia Giorgia Chinellato. Video Giuseppe Dragocon i cittadini-attori del Teatro di cittadinanza. Domenica 10 aprile 2022. Repliche dalle 11.00, 12.00, 14.00, 15.00. Durata 25′ – 20 spettatore a replica. ingresso libero su prenotazione a [email protected]

Articoli correlati
Italia MondoPillole di storia, arte e umanitàSlide-main

Il mare di Israele restituisce una moneta di 1.850 anni

2 minuti di lettura
Una spettacolare e rarissima moneta di bronzo eccezionalmente ben conservata è stata recentemente recuperata dal fondo del mare durante un’indagine archeologica subacquea…
CulturaItalia MondoSlide-mainSport

Le leggende dello sci e la coppa del mondo Cervinia - Zermatt al Cervino CineMountain

2 minuti di lettura
Pirmin Zurbriggen e Piero Gros, Peter Fill e il regista Gerald Salmina, la Streif di Kitzbuehl e la La Matterhorn Cervino Speed…
Slide-mainSpettacoloVeneto

Momix, il grande ritorno a Verona

2 minuti di lettura
Al Teatro Romano, per 12 serate, va in scena la magia dei ballerini-illusionisti diretti da Moses Pendleton.  I Momix tornano finalmente in…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!