Home / Cronaca di Venezia  / Festa illegale venerdì sera: sequestrato dai carabinieri il “Non è il Pesco”

Festa illegale venerdì sera: sequestrato dai carabinieri il “Non è il Pesco”

Si è concluso nel peggiore dei modi il venerdì sera per i 150 avventori del party organizzato dal noto locale di Tessera. La festa era stata pubblicizzata anche nei vari social network tramite le pagine

Si è concluso nel peggiore dei modi il venerdì sera per i 150 avventori del party organizzato dal noto locale di Tessera. La festa era stata pubblicizzata anche nei vari social network tramite le pagine ufficiali del locale.
Dal sopralluogo compiuto dai carabinieri, nella notte fra venerdì 20 luglio e sabato, è emerso che il locale non aveva alcun tipo di autorizzazione. In una nota ufficiale i carabinieri hanno specificato: “Questo senza poter contare su alcun tipo di nulla osta e in totale carenza dei requisiti di sicurezza prescritti per i locali che svolgono intrattenimenti danzanti”.
Per questo motivo la festa è stata annullata e il locale è stato sottoposto a sequestro preventivo.
I Carabinieri hanno denunciato all’autorità giudiziaria 3 persone: i rappresentanti legali del locale e l’organizzatore della serata.

 

Fonte: VeneziaToday

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni