Slide-mainSport

Famila Schio fa la storia del Basket italiano

3 minuti di lettura

Impresa straordinaria della Famila Schio che vincendo gara-3 dei quarti di finale di Eurolega contro Valencia, conquista le Final Four per la prima volta.

SCHIO – Sono passati 21 lunghissimi anni da quell’incredibile Lavezzini Parma tra le migliori 4 squadre d’Europa. Ed ecco che Schio fa la storia del basket italiano, vincendo per 62-53 gara-3 dei quarti di finale contro la corazzata Valencia e qualificandosi così per la prima volta alle Final Four di Eurolega femminile.

La squadra emiliana fu poi sconfitta in semifinale dalle polacche del Lotos Gdynia, ma riuscì a conquistare il terzo posto superando nella ‘finalina’ le russe del Ruzomberok. Per le venete invece il 14 aprile ci sarà il favoritissimo Fenerbahce che ha conquistato (in sole due gare) la sua terza Final Four consecutiva e punterà a raggiungere la quinta finale dal 2013 sperando di vincerla per la prima volta.

Una cavalcata impressionante quella delle venete che hanno costruito il loro successo nel fortino del PalaRomare, (anche ieri Sold out) tanto da essere imbattuta in questa stagione in campo europeo tra le mura amiche.

Molte – se non tutte- le protagoniste di serata, la migliore è stata di certo Astou Ndour con 17 punti, seguita da Jasmine Keys (14 punti) e Rhyne Howard (11). A Valencia non sono bastati i 17 punti di Raquel Carrera e i 15 di Queralt Cassas. Ma è stato principalmente il successo della difesa che ha concesso 31 punti nel primo tempo e soli 22 punti nel secondo. L’altra semifinale sarà tra l’USK Praha e il Mersin. L’USK Praha è l’unica ex vincitrice rimasta nella competizione ad aver vinto il titolo nel 2015, sotto la guida dell’attuale allenatrice e cinque volte vincitrice Natalia Hejkova.

La sede delle Final Four, che si svolgeranno dal 14 al 16 aprile, sarà annunciata in un secondo momento.

La partita

In un PalaRomare ancora una volta infuocato e tutto esaurito c’è molta tensione. Buon inizio di Schio subito con una tripla di Mabrey, seguita poi da Ndour e Cox. 8 a 8 e poi punto a punto fino alle fine del primo quarto sul 21-20.

Sventoraite fa la voce grossa sotto canestro costringendo presto le spagnole al timeout sul primo vantaggio pieno di casa: 28-23. Valencia ne esce bene con un break di 6-0. Schio mescola le carte e trova con continuità le proprie lunghe: Keys e Ndour segnano gli ultimi 11 punti veneti mandando le squadre negli spogliatoi con il più 8 (39-31).

Come in gara uno, Valencia rientra in campo con una difesa asfissiante tenendo il Famila a soli 9 punti in 10 minuti. Anche le padrone di casa, però, rendono la vita difficile alle avversarie che di punti ne segnano 14 , di cui 12 portano la firma di capitan Casas. Schio con Ndour prima e poi con la tripla di Mestdagh non permette mai alle avversarie di pareggiare: 48-45 alla fine del terzo quarto.

Potrebbe impattare Carrera subito ma non completa il gioco da 3 punti così, dopo 3 minuti di apnea, sono Keys, Bestagno e Howard a ridare ossigeno alla squadra: 53-47 e parziale di 5 a 0. In contropiede Romero trova la seconda tripla di serata delle ospiti (2/19 dall’arco) ma Howard con cinismo e poi Keys dalla distanza fanno più sette. Valencia trova un piazzato di Carrera ma tutti i successivi tentativi si infrangono sul muro difensivo scledense: di Ndour e Howard le ciliegine sulla torta. Le spagnole non ci credono più, il cronometro scorre ed esplode la festa: 62-53 Schio conquista per la prima volta nella sua storia le Final 4 di Eurolega!

Queste le parole di Giorgia Sottana sui suoi canali Social:

Credo mi ci vorrà un po’ per capire esattamente quello che abbiamo fatto ieri sera, davanti al nostro pubblico incredibile. Perché dopo anni e anni ad arrivare ad un millimetro da questo risultato, finalmente ce l’abbiamo fatta.
Per questa città, la mia seconda casa. Per questa squadra, che è un pezzo di cuore. E per il nostro pres, che ha dato di tutto e di più al nostro sport.
Le sognavo da una vita, e ora sono realtà: FINAL4 🔥.

Il tabellino

BERETTA FAMILA SCHIO – VALENCIA BASKET 62-53 (21-20, 18-11, 9-14, 14-8)

Schio: Mabrey 7, Bestagno 1, Mestdagh 3, Sottana, Sivka, Verona 4, Howard 11, Sventoraite 5, Crippa, Keys 14, Ndour 17

Valencia: Torrens 4, Ouvina, Buenavida, Salvadores 3, Casas 15, Romero 7, Lamana, Morro, Cox 3, Carrera 17, Guelich 2, Burdick 2

Credit foto copertina: Donovan Ciscato/ familabasket.it

Articoli correlati
NewsSportTreviso

Trionfo a Montebelluna: vittoria di Esposito e Zanatta

1 minuti di lettura
MONTEBELLUNA (TV) – Montebelluna ha visto brillare i suoi campioni nella seconda edizione della gara “6 in Loggia” svoltasi venerdì. Giacomo Esposito…
AttualitàPoliticaSlide-mainVenezia

Monumento ai Caduti: ci vuole rispetto

1 minuti di lettura
Ha fatto discutere il posizionamento di palco e giochi a ridosso del Monumento dei Caduti a Mira Mira – “Ma non si…
Intravisti per voiPrima FilaSlide-main

Dall'alto di una fredda torre, il film

1 minuti di lettura
Una famiglia dalla vita normale viene scossa dalla notizia della malattia di entrambi i genitori e solo uno di loro può essere…