Ex tronista over a “Uomini e Donne” propone la sua villa veneta come struttura di lusso

Cesare Ceccangeli, ex imprenditore, oggi è proprietario della splendida villa veneta Nani Mocenigo di Dolo, ma da tutti è ormai conosciuto come Cesare ex tronista over a “Uomini e Donne”, la nota trasmissione di Canale 5. Nella splendida villa veneta sulla Riviera del Brenta è anche custodito il cofanetto dei gioielli di Eleonora Duse, che soggiornò a lungo nella struttura.

Ceccarelli ci ha inviato un suo scritto sulla villa di cui è proprietario e che pone in proposta immobiliare per farne una “casa albergo di lusso” per imprenditori che desiderino trascorrere la propria vecchiaia in una struttura dai comfort elevati.

Investire oggi è sempre una impresa difficile e il rischio è alquanto elevato per problemi legati a un settore molto incerto.

Ciò nonostante il mercato della ricettività di persone abbienti che hanno speso una vita nel mondo imprenditoriale e che vorrebbero trascorre la terza fase della vita che per fortuna è sempre più lunga, in tranquillità e con il vantaggio di non allontanarsi eccessivamente dall’ambiente già noto.
Molti ex imprenditori si orientano a trascorrere gli ultimi anni all’estero scegliendo paesi dove il clima è più mite rispetto a quello dei nostri paesi e dove è illusorio credere di trovare il paradiso in terra.

Molti imprenditori sono disponibili e orientati a trascorre questo periodo in strutture ricettive cosiddette case albergo di luss0, dove trovano comfort di altissimo livello.

Purtroppo oggi c’è carenza di queste strutture. Un caso e quindi opportunità che è disponibile è quello che viene offerto in Riviera del Brenta dalla struttura in proposta immobiliare della villa Nani Mocenigo di Dolo, in località Cesare Musatti.
Si tratta di una villa storica del 1700 molto ben tenuta e dotata di tutti i confort per una adeguata ricettività e i cui ambienti fastosi e caratteristici parlano di momenti vissuti da personaggi che hanno fatto la storia di questa area importante.

La villa

Si tratta di una struttura disposta su tre piani. Il piano terra, il primo piano piano e il secondo sono tutti e tre perfettamente agibili. Qui si potrebbe immaginare il corpo storico adibito a ricreatività degli ospiti dell’hotel per VIP.

Ampie sale elegantemente arredate e affrescati di epoca 1700 sono disponibili per un soggiorno mondano di eccellenza. I pavimenti, di rara bellezza, sono tutti in terrazzo veneziano, molto pregiati e ben conservati.

La storia della villa

Già sede della famiglia Mocenigo, la viłla fu affrescata esternamente nel periodo Napoleonico e gli affreschi sono ancora ben conservati e presenti sia internamente che esternamente. All’interno della villa, sono inoltre presenti rappresentazioni storiche di Eleonora Duse e Gabriele D’Annunzio.
Oggi la villa è di proprietà degli eredi Ceccangeli che la custodiscono con particolare cura e attenzione.

Il parco

Si tratta di un parco all’italiana e di una parte secolare di circa 6000 mq.

Il parcheggio

È disponibile un ampio parcheggio all’interno della struttura.

Gli arredi del giardino

Il giardino dispone di arredi storici tra cui una vera di pozzo d’epoca 1500 e varie statue dislocate bei viali del parco viłla.

Possibilità di espansione

Adiacente alla villa è disponibile una ampia struttura di un’area non vincolate per la realizzazione di stanze per il soggiorno degli ospiti.

Di fronte alla villa è presente un attracco riservato sul Brenta, fiume navigabile, da cui è possibile raggiungere comodamente la Laguna di Venezia attraverso il percorso tipico che i battelli fanno ancora oggi con i famosi burchielli.

Si tratta di una opportunità per chi intende investire in un settore previsto in forte crescita e con un futuro allettante.

Cesare Ceccangeli

Commenta la news

commenti

Ultima modifica il December 20, 2019, 4:41 pm

Redazione Il Nuovo Terraglio

Condividi
Pubblicato da
Redazione Il Nuovo Terraglio

Articoli Recenti

Via Torino. Non risponde al telefono, trovato morto in casa

Da giorni non rispondeva al telefono ed i vicini preoccupati hanno avvertito i Vigili.   E' successo martedì a Mogliano…

58 minuti ago

Tempo di epidemia: stupenda lettera aperta di un preside ai suoi studenti

Questa è la magistrale lettera che il preside del liceo Volta di Milano, Domenico Squillace, ha rivolto a tutti gli…

1 ora ago

Coronavirus: dichiarazione di Assessore al Lavoro della Regione

CORONAVIRUS: ASSESSORE AL LAVORO E PARTI SOCIALI: “NON FERMIAMO IL CUORE  PRODUTTIVO DELL’ITALIA, INTERVENTI PER IL TURISMO E AMMORTIZZATORI…

2 ore ago

Giocatore di basket si rompe il crociato in allenamento ma l’assicurazione non lo risarcisce

L’odissea di un giocatore di basket mestrino per ottenere quanto gli spetta per un brutto incidente occorso in allenamento più…

2 ore ago

Gianluca Stival presenta a Treviso il suo ultimo libro “Scriverò di te”

Sabato 14 marzo 2020 alle ore 18.30 presso la Libreria Universitaria San Leonardo di Treviso (Piazza S. Maria dei Battuti…

2 ore ago

Coronavirus: isolato il ceppo italiano. Zaia: situazione sotto controllo. Mestre chiusi negozi cinesi

Coronavirus. Registrati in Italia ad oggi 650 casi di cui 248 ricoverati in ospedali, 45 dichiarati guariti mentre i decessi…

3 ore ago