Europa Verde è per l’abolizione della caccia

Conto alla rovescia iniziato per la mattanza dei volatili. Anche quest’anno in Veneto il calendario venatorio prevede la possibilità di cacciare in pre-apertura dal 2 settembre.

Potranno essere uccisi le specie Merlo, Cornacchie, Ghiandaia e Gazza, mentre la Tortora selvatica e il Colombaccio potranno essere cacciati solamente nei giorni 2 e 3 settembre.

“Ma tranquilli – dice Elisa Casonato, capolista Europa Verde -Treviso (in foto) – il vero divertimento inizierà domenica 20 e i colpi si sentiranno fin nelle cabine elettorali.

Se lo ricordino bene tutti gli elettori di Zaia, la loro coalizione è finanziata e sostenuta dalla lobby dei cacciatori che votano principalmente Lega e Fratelli d’Italia.

Nel 1990, in Veneto, al referendum per l’abolizione della caccia, il quorum era stato raggiunto e aveva vinto il sì”.

E continua: “In virtù dell’autonomia richiesta, si dovrebbe confermare la volontà dei Veneti, dando seguito all’abolizione della Caccia.

Noi di Europa Verde-Treviso, in tempi pre Covid avevamo già promosso una raccolta firme contro la caccia, rilevando che i tempi sono nuovamente maturi per promuovere un referendum per l’abolizione della pratica obsoleta e crudele della caccia.”

“In piena quarantena, quando nessuno poteva stare a non più di 200 metri da casa, i cacciatori sono stati autorizzati a spostarsi dove volevano” conclude. – “Dati dell’associazione di vittime della caccia (stagione 2019/2020) parlano di 13 morti e 43 feriti, senza contare gli animali.

Noi confermiamo il nostro impegno per l’abolizione della caccia, e il benessere degli animali”.

Questo giornale è gratuito ma, se vuoi, puoi sostenerlo donando un piccolo contributo di 1 euro al mese, impostando un pagamento periodico a questo link.

Commenta la news

commenti

Ultima modifica il 24 Agosto 2020 11:46

Redazione Il Nuovo Terraglio

Leave a Comment
Condividi
Pubblicato da
Redazione Il Nuovo Terraglio

Articoli Recenti

Silvia Benetti (Misto): :“Una giornata internazionale delle donne per una reale parità dei diritti”

“L’8 marzo di quest’anno arriva nel momento in cui la pandemia da Covid-19 sta colpendo…

% giorni fa

Polizia locale: multati barista e 8 clienti a Mestre per violazione misure anti-Covid

Polizia locale: multati barista e 8 clienti a Mestre per violazione misure anti-Covid Prosegue nel…

% giorni fa

Europei Indoor. Tamberi grande argento

EUROPEI INDOOR, TAMBERI GRANDE ARGENTO CON GLI APPLAUSI DI ATL-ETICA Memorabile secondo posto per l’altista…

% giorni fa

Abbattimento polveri sottili. Assessore Bottacin risponde a Consigliere Lorenzoni

ABBATTIMENTO POLVERI SOTTILI. ASSESSORE BOTTACIN A CONSIGLIERE LORENZONI: “UNA BATTAGLIA CHE SI VINCE DI SQUADRA,…

% giorni fa

Il passaporto vaccinale una realtà nel Veneto?

Il passaporto vaccinale una realtà nel Veneto? Sembrerebbe di si. L’indicazione della Regione alle Ulss…

% giorni fa

ISTAT, nel 2020 aumento dei decessi del 15,6%. Alcuni studiosi consigliano basta distanziamenti e mascherine

Secondo i dati pubblicati dall’ISTAT in Italia nel 2020 sono decedute 745.146 persone, 100.526 i…

% giorni fa