Ennesima aggressione in via Piave

Via Piave ancora agli onori della cronaca. Un nigeriano di 21 anni ha afferrato per il collo una giovane donna scaraventandola a terra nel tentativo di rubarle il cellulare.

La giovane tumefatta in viso e spaventata ha allertato la polizia locale che è riuscita a bloccare l’individuo trasferondolo poi in carcere a Venezia.

La giovane medicata in ospedale e stata dimessa con prognosi di 25 giorni.

Fonte Veneziatoday

Commenta la news

commenti

Redazione Il Nuovo Terraglio

Condividi
Pubblicato da
Redazione Il Nuovo Terraglio

Articoli Recenti

Accademia Tersicore danza di Montegrotto Terme

      Continua la presentazione delle scuole di danza curata dalla nostra lettrice, Maria Meoni. Oggi viene presentata l'Accademia…

2 ore ago

Coronavirus: nidi e scuole dell’infanzia e rapporto con il digitale

Coronavirus: con i nidi e le scuole dell'infanzia chiusi anche per i più piccoli si pone la questione del rapporto…

3 ore ago

Videomessaggio di Papa Francesco per la Settimana Santa

È "nel silenzio delle città" che deve nascere "la speranza di un tempo migliore", pregando il Signore affinché "ci liberi…

3 ore ago

Il sindaco Brugnaro in sopralluogo al mercato di Rialto

Il sindaco Brugnaro in sopralluogo al mercato di Rialto: "Sforzo straordinario per garantire apertura dei mercati comunali, teniamo viva la…

3 ore ago

Coronavirus: l’ordinanza che regola l’accesso e l’organizzazione del mercato coperto di Marghera

Il comandante generale della Polizia locale di Venezia, di concerto con il direttore della Direzione comunale Servizi al cittadino e…

3 ore ago

Coronavirus: l’ordinanza che regola l’accesso e l’organizzazione del mercato coperto “San Michele” a Mestre

Il comandante generale della Polizia locale di Venezia, di concerto con il direttore della Direzione comunale Servizi al cittadino e…

3 ore ago