Italia MondoSlide-mainSostenibilitàTreviso

Ecosistema Urbano 2022, Treviso sesta. Miglior risultato di sempre

1 minuti di lettura

Sesto posto e miglior risultato mai raggiunto dalla Città di Treviso nel rapporto annuale “Ecosistema Urbano 2022”, pubblicato da Legambiente in collaborazione con Ambiente Italia e Il Sole 24 Ore. Le performance in campo ambientale sono state valutate positivamente nella classifica che tiene conto di 18 indicatori, distribuiti su sei aree tematiche: aria, acque, rifiuti, mobilità, ambiente urbano ed energia.

Fra i risultati migliori, il primato nella raccolta differenziata (87,8%) e le ottime performance in ambito di metri di piste ciclabili ogni 100 abitanti (ben 23,5, con 121,8 km totali contro i 60,9 del 2021), alberi ogni 100 abitanti in aree di proprietà pubblica (44 contro i 24 del 2021).  Treviso ha guadagnato tre posizioni rispetto al 2021 (nono posto). Nel 2020 il capoluogo della Marca aveva raggiunto l’undicesimo posto, nel 2019 il settimo.

«Un ottimo risultato che premia la bontà delle politiche in ambito ambientale, con importanti segnali che riguardano il verde e la mobilità sostenibile», le parole del sindaco Mario Conte. «Ci sono aspetti su cui bisogna ancora lavorare e che rappresentano le priorità dei prossimi anni, dalla qualità dell’aria alla depurazione delle acque reflue, anche se in questo senso si sta già facendo molto. Abbiamo sempre pensato che i temi ambientali non debbano essere una mera battaglia ideologica bensì un percorso fatto di opere concrete: stiamo lavorando sulla nuova rete fognaria (siamo partiti dal 33% di cittadini allacciati per arrivare al 60%) così come sulla riqualificazione della rete idrica. Inoltre, il bando caldaie ha permesso di sostituire circa 280 impianti obsoleti e stiamo operando sulla messa in sicurezza dei percorsi per favorire la mobilità alternativa alle auto. Queste per noi sono le politiche che possono dare beneficio alla collettività e che poi si traducono in buone pratiche riconosciute al livello nazionale».

«C’è grande soddisfazione per il risultato ottenuto», sottolinea l’assessore alle Politiche Ambientali del Comune di Treviso Alessandro Manera. «Quest’anno c’è stato un ulteriore aumento nella raccolta differenziata e presenza di alberi in città, da 24 a 44 ogni 100 abitanti. La graduatoria del rapporto Ecosistema Urbano tiene conto di parametri intersettoriali e per questo è importante il grande lavoro di squadra che è stato fatto in questi anni e che premia dunque politiche di sostenibilità su larga scala».  

Articoli correlati
MestreSlide-main

Dedicato a Don Franco De Pieri il nuovo ponte ciclopedonale in riviera Marco Polo

1 minuti di lettura
La Giunta comunale riunita ieri ha approvato, su proposta dell’assessore alla Toponomastica Paola Mar, la delibera con la quale si autorizza l’intitolazione a Don…
AnimaliMargheraMestreSlide-mainVenezia

Colonie feline, arriva il bando per i contributi finanziari del Comune di Venezia

1 minuti di lettura
La Giunta comunale riunita ieri ha approvato, su proposta dell’assessore all’Ambiente Massimiliano De Martin, la delibera che contiene gli indirizzi, i requisiti e i…
SocialeTreviso

X-mas Run, già 800 i Babbi Natale pronti a correre a Treviso

2 minuti di lettura
Entra nel vivo la marcia di avvicinamento all’appuntamento benefico del giorno dell’Immacolata: sabato 3 e domenica 4 dicembre nuove iscrizioni allo stand…

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Newletter Il Nuovo Terraglio