DigitalIstruzioneSlide-main

Economia digitale e professioni del futuro: l’Art & Digital Curator

2 minuti di lettura

l corso gratuito in “Art & Digital Curator”, promosso nell’ambito del progetto Fedora 3.0 da ACTL-Associazione per la cultura e il tempo libero, si pone l’obiettivo di offrire una formazione professionale dei curatori di domani, fornendo le competenze tecniche per svolgere questa complessa professione, con un’attenzione particolare rivolta al digitale e alle nuove tecnologie. Un percorso formativo con 320 ore di lezione più 200 ore di stage che avrà inizio il prossimo19 settembre.

Svolgere l’attività di curatore di una mostra d’arte rappresenta un’attività molto più complessa della semplice selezione di opere. 

Comprende, infatti, tutta una serie di step: la concettualizzazione del progetto, la sua pianificazione e realizzazione in uno spazio specifico (reale o virtuale), la mediazione con il pubblico e anche la documentazione e la valutazione finale. 

Nel complesso, si tratta più di prendersi cura (come indica il termine curatore ) e di vigilare sul corretto funzionamento della mostra e di cercare di comunicarne i contenuti a chi la visita, di persona o a distanza. 

Cambia il mondo, cambia l’arte e cambiano anche i curatori, il loro ruolo e la loro definizione, le funzioni esercitate nell’ambito di un sistema complesso e in continua evoluzione.

Per tutti questi motivi è nata la figura dell’ART & DIGITAL CURATOR, chiamata, mai come oggi, a confrontarsi nell’ambito digitale, che con sempre maggior peso è entrata a far parte della produzione artistica e della sua divulgazione e valorizzazione.

Il percorso formativo gratuito nasce per fornire, ai curatori di domani, le competenze tecniche per svolgere questa complessa professione, con un occhio rivolto al digitale e alle nuove tecnologie di promozione.

Il corso, rivolto a tutti coloro che vogliono apprendere la pratica metodologica della professione, avrà inizio il 19 settembre 2022 e la partecipazione è completamente gratuita.

Per partecipare è necessario rispondere ai seguenti requisiti:

– possedere un’età compresa tra i 18 e i 35 anni alla data di avvio del percorso formativo;

– essere residenti o domiciliati in Lombardia;

– essere in stato di disoccupazione;

– essere in possesso di un titolo di studio attinente al campo artistico e culturale (il titolo di studio minimo è il diploma di scuola media superiore).

L’opera d’arte ha oggi una funzione di catalizzatore di pensieri, idee e sentimenti e ciascun spettatore viene messo in contatto con gli altri individui, grazie alla sollecitazione e al dialogo che l’opera suscita.

Le conoscenze, le abilità e le competenze necessarie per diventare un Curatore sono molteplici, ed è per questo motivo che è nato il corso gratuito in Art & Digital Curator, per fornire una formazione specialistica che permetterà all’allievo di acquisire competenze rappresentative e nuove opportunità connesse agli ambiti creativi, lasciando però il visitatore sempre al centro di nuovi percorsi esperienziali.

Qual è il ruolo del curatore nell’organizzazione di mostre di arte digitale in spazi offline e online? Come può sviluppare il marketing culturale e la comunicazione dell’arte 3.0?  Quali sono e come vanno utilizzate le tecnologie digitali di analisi delle opere d’arte?

Queste e molte altre tematiche verranno trattate, a partire dal 19 settembre 2022, durante 320 ore di formazione mista (parte in presenza a Milano, e parte in FAD sincrona) suddivise in 14 moduli.

Al termine del corso un’importante opportunità.  200 ore di stage da svolgere in prestigiosi musei pubblici, fondazioni private, grandi mostre, fiere, gallerie e spazi indipendenti, che aiuteranno a concludere la formazione, vivendo in prima persona il mondo dell’arte.

Per visionare il programma e iscriversi al Corso di formazione ART & DIGITAL CURATOR visita  https://www.actl.it/fedora-3-0/.

Articoli correlati
Italia MondoSlide-mainSport

Europei di nuoto: 102 azzurri in gara. Tra loro 9 medaglie olimpiche e 10 campioni del mondo

2 minuti di lettura
Ci siamo. Domani prendono il via gli Europei di nuoto. La rassegna continentale torna nella Capitale a distanza di 39 anni dall’ultima…
IstruzioneSlide-mainVeneto

Scuola. Al Veneto 126,8 milioni dal Pnrr

1 minuti di lettura
“Questi fondi sono una finestra sul futuro, un vero investimento solido che possiamo fare per i nostri ragazzi in un comparto, quello…
IstruzioneSlide-mainTreviso

Sartor di Castelfranco: sopralluogo della Provincia in vista della fine lavori

1 minuti di lettura
Sopralluogo oggi per il presidente della Provincia di Treviso, Stefano Marcon, ai lavori incontro all’Istituto Sartor di Castelfranco Veneto dove, dopo aver…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!