Home / Cultura  / Ambiente  / Dopodomani il convegno di apertura del progetto comunitario “I-Storms”

Dopodomani il convegno di apertura del progetto comunitario “I-Storms”

Dopodomani, venerdì 2 marzo, alle ore 9, a Palazzo Cavalli Franchetti, San Marco, 2847, l’assessore comunale alla Protezione civile, Giorgio D’Este, intervenendo sul tema “Cooperazione transnazionale e strategie comuni per la salvaguardia dell’area adriatico ionica”,

Dopodomani, venerdì 2 marzo, alle ore 9, a Palazzo Cavalli Franchetti, San Marco, 2847, l’assessore comunale alla Protezione civile, Giorgio D’Este, intervenendo sul tema “Cooperazione transnazionale e strategie comuni per la salvaguardia dell’area adriatico ionica”, aprirà il convegno di lancio del progetto comunitario “I-Storms”, di cui il Comune di Venezia è coordinatore e nel quale è coinvolto in particolare il Centro previsione e segnalazione maree. Il progetto sarà presentato, per il Comune di Venezia, da Paola Ravenna, dirigente del Settore Ricerca fonti di finanziamento e Politiche comunitarie, e da Valerio Collini, dirigente del Settore Protezione civile, Rischio industriale e Centro previsione e segnalazione maree.

 

Il progetto europeo I-Storms, finanziato dal Programma Interreg Adrion, intende sviluppare strategie comuni per la salvaguardia dell’area adriatico ionica dalle emergenze delle mareggiate. Il progetto vede coinvolti nove partner nell’area adriatica e ionica che collaboreranno insieme per migliorare le procedure di allerta precoce e di protezione civile attraverso la condivisione dei dati e delle previsioni e in conformità al meccanismo di protezione civile dell’Ue.

 

La partecipazione al convegno è libera. Chi volesse partecipare deve iscriversi compilando il modulo online disponibile all’indirizzo http://www.comune.venezia.it/it/content/progetto-i-storms

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni