MondoSlide-mainStorie d'impresaTurismo

Donne fantastiche dall’Irlanda

3 minuti di lettura

Molte donne si distinguono nel mondo del turismo per la loro eccellenza. Iniziamo a conoscerne alcune, dall’Irlanda

L’Irlanda ha celebrato la sua patrona femminile, Santa Brigida, e l’importante eredità che, con la sua visione e il prestigio dell’abbazia da lei fondata, ha lasciato per l’empowerment delle donne irlandesi e non solo. L’omaggio a Santa Brigida e la decisione di proclamare festa nazionale la ricorrenza a lei legata vuole anche essere anche un riconoscimento alla forza e alla creatività di tutte le donne irlandesi, note e sconosciute. 

Donne fantastiche dall’Irlanda

Tra le protagoniste attuali figurano sicuramente le donne che stanno scrivendo un capitolo importante per il turismo in Irlanda del presente e del futuro. Vale davvero la pena conoscerle e osservare da vicino il loro appassionato lavoro e la loro capacità di ispirare le nuove generazioni, anche attraverso l’unione tra eccellenza e sostenibilità.

La prima donna skipper: Lorraine McLean

Nel 2023, Lorraine è diventata la prima donna skipper del traghetto Strangford Lough, in servizio dal 1180 tra due perle come Strangford e Portaferry nella contea di Down, in Irlanda del Nord.

Lorraine si è sempre interessata al mondo marinaro e ha studiato per un dottorato di ricerca in biologia marina alla Queen’s University. Nel 2019 è entrata a far parte dell’equipaggio del traghetto come commissario di bordo e si è preparata per ben tre anni prima di realizzare il suo sogno. 

Da giocatrice di rugby a costruttrice di case: Caitríona Bergin

La poliedrica Caitríona ha usato il suo talento per il fai-da-te unito alla sua visione creativa per progettare e costruire tre splendidi cottage in pietra nella sua fattoria nella contea di Leitrim. Perfetti per una vacanza rilassante, i cottage sono ideali per chi ama l’avventura in chiave lenta, sullo sfondo di uno splendido paesaggio.

Ex giocatrice di rugby del Leinster e responsabile del rugby femminile per l’Irlanda, Caitríona è attiva nella promozione e nell’incoraggiamento delle ragazze e delle donne a intraprendere professioni nel campo dell’edilizia, dell’ingegneria e dell’industria estrattiva e mineraria. https://www.caitrionas.ie

Donne nel whiskey: Louise McGuane

Louise è un’imprenditrice irlandese molto apprezzata del mondo dei distillati, che ha lanciato il proprio marchio – J. J. Corry Irish Whiskey – nel 2016. Avendo lavorato per marchi di bevande globali in tutto il mondo, Louise ha maturato una grande esperienza e ha deciso di approfondire l’arte tradizionale della selezione e dell’affinamento del whiskey di qualità, definita in gergo “bonding”, che in Irlanda era andata perduta da oltre 100 anni. Oggi, prima bonder di whisky in Irlanda dopo decenni, Louise si rifornisce di botti da tutto il mondo e di whiskey dalle distillerie di tutta l’Irlanda, abbinandoli all’altro per creare le sue pluripremiate miscele nella sua fattoria nella contea di Clare, perla della Wild Atlantic Way. https://www.jjcorry.com

Il potere delle alghe: Prannie Rhatigan, fondatrice di Irish Seaweed Kitchen

Cresciuta nella contea di Sligo, sulla frastagliata costa occidentale dell’Irlanda, Prannie ha imparato a conoscere i diversi tipi di alghe e i loro usi in cucina e nel giardinaggio. Medica, ha una vasta esperienza di raccolta, cucina e giardinaggio biologico con i vegetali di mare, sfruttandone i benefici nutrizionali e medicinali. Autrice del libro di cucina Irish Seaweed Kitchen, Prannie ha ricevuto un riconoscimento speciale per il suo eccezionale contributo all’alimentazione irlandese da Euro-Toques. Tra le sue attività anche la vendita, attraverso il suo sito web, di prodotti a base di alghe, libri di ricette e guide. https://irishseaweedkitchen.ie

La guida Blue Badge del Regno Unito: Charlene McCrossan

Charlene è una guida turistica Blue Badge (prestigiosa qualificazione) e ha assunto la gestione della pluripremiata McCrossan City Tours, fondata da suo padre. L’azienda offre una serie di tour a piedi di Derry~Londonderry, tra cui tour storici, tour gastronomici e un tour dedicato alle Derry Girls.

Vengono offerti anche tour privati su misura e McCrossan City Tours ha ottenuto un punteggio di cinque stelle da Tourism Northern Ireland.

Surf orientato al femminile: Melanie White

L’amore di Melanie per il surf e la natura l’ha portata a fondare una scuola di surf a Sligo, sulla Wild Atlantic Way. Inizialmente, si è concentrata sul coaching per le donne, fornendo tecniche di surf innovative più adatte al corpo femminile, combinate con la consapevolezza dell’oceano e di sé, il galateo, le maree e i consigli sulla sicurezza.

La sua scuola Rebelle Surf offre una serie di esperienze legate al surf, lezioni, campi scuola e ritiri aperti a tutti e adattati alle esigenze specifiche dei partecipanti di ciascun gruppo.

Donne fantastiche dall’Irlanda

Le donne hanno una capacità innata di innovare e di vedere il turismo con occhi nuovi. Grazie all’impegno delle donne attive nel turismo irlandese, oltre a mettere sulla mappa interessanti realtà da visitare, abbiamo una preziosa fonte di esempi da seguire. Seguiremo ancora Donne fantastiche dall’Irlanda.

https://ilnuovoterraglio.it/jesolo-e-una-citta-per-le-donne/



Articoli correlati
ItaliaOlimpiadi Parigi 2024Slide-mainSport

Italvolley vince ancora

3 minuti di lettura
Continua la corsa dell’Italvolley in Volleyball Nations League 2024. Battuta per 3-0 (25-12, 25-19, 25-21) la Repubblica Dominicana. MACAO (CINA) – Quinta…
Slide-mainSportVeneziaVideo

Si va a gara 4

3 minuti di lettura
Dopo una partita combattutissima l’Umana Reyer Venezia risorge e fa sua la partita con la Virtus Bologna. Venerdì si va a gara…
Slide-mainSostenibilitàTreviso

Treviso lancia il nuovo servizio di Bike Sharing

2 minuti di lettura
Presentato il nuovo servizio di bike sharing della città di Treviso, un’iniziativa innovativa gestita da Ridemovi per promuovere la mobilità sostenibile TREVISO…