Home / Cultura  / Istruzione  / Donazzan “delusa” per il NO a inserimento Educazione civica nelle scuole

Donazzan “delusa” per il NO a inserimento Educazione civica nelle scuole

“Tutti auspicavano l’inserimento dell’Educazione civica nell’orario scolastico e nell’offerta formativa delle scuole, vista l’emergenza educativa e civica che viviamo. Certo la tempestività del giudizio del Cspi fa sorgere il dubbio che vi sia un nuovo

“Tutti auspicavano l’inserimento dell’Educazione civica nell’orario scolastico e nell’offerta formativa delle scuole, vista l’emergenza educativa e civica che viviamo. Certo la tempestività del giudizio del Cspi fa sorgere il dubbio che vi sia un nuovo corso politico e che gli organi istituzionali ne siano influenzati”. 

 

Così l’assessore all’istruzione e alla formazione della Regione Veneto, Elena Donazzan, commenta il parere negativo espresso dal Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione rispetto alla sperimentazione nell’anno scolastico appena partito dello studio obbligatorio dell’Educazione civica. La materia farà quindi ingresso nei programmi scolastici il prossimo anno. 

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni