MestreMusicaSlide-mainSpettacolo

Domani nelle strade di Mestre torna l'appuntamento con "Happy Friday"

2 minuti di lettura

Torna da domani, venerdì 14 settembre (dalle 15 alle 23), nell’ambito del programma delle “Città in Festa”, “Happy Friday”, la manifestazione che si svolge nelle principali strade mestrine e che si contraddistingue per spettacoli, musica e promozioni commerciali.
 
Numerosi gli eventi e le iniziative: nella biblioteca civica Vez, per esempio, sarà possibile visitare la mostra ““Il vetro. Attualità di un’arte”, nell’ambito della festival “Venice Glass Week”. In piazza Ferretto, invece, spazio alla musica dal vivo: sul palco si alterneranno 3 gruppi musicali (Loacker, Cipster e Wafer) con conclusione della serata affidata al coro Vocal Summit. Il repertorio comprenderà brani pop, rock, swing e gospel. Inizio dei live previsto alle 18. Nella vicina via Palazzo, dalle 10 alle 20, l’ormai tradizionale Mercato dei Portici con in più, dalle 18 alle 22, il contenitore “Good Street Music via Palazzo”. A pochi metri l’area “street food”, in piazzetta Pellicani.
 
In piazzetta Coin, dal 14 al 16 settembre, la manifestazione “Tutto in piazza”: venerdì dalle 17 alle 20 spettacolo di bolle di sapone con artisti di strada e, fino alle 21, mostra di vespe d’epoca a cura del club “Vespe Sbiellate” di Mestre. Dalle 20.30 alle 23 in zona musica con dj set. Il giorno seguente ci sarà la “Festa dell’uva”, con degustazioni gratuite e, dalle 17 alle 20, trucco bimbi e baby dance a cura di artisti di strada. Il finale domenica con la fiera del ciclamino e del fungo. In entrambi i casi possibili vendita ed esposizioni.
 
Per rimanere nell’ambito dell’Happy Friday, venerdì, dalle 19 alle 22,via Caneve ospiterà il concerto del gruppo “Max Bullo e gli spartiti volanti” con in più mercatino con prodotti alimentari e negozi aperti. In via Mestrina/via Ca’ Savorgnan, invece, intrattenimento musicale dalle 18.30 alle 22 sul palco centrale a cura del trio acustico “Fragile Strings”, che si alternerà al gruppo di ballo “Country Wings”. Dalle 15 alle 20 stand sportivi su basket golf. Torna anche la griglia gigante nelle vicinanze del park Costa.
 
Spostandosi in via Rosa, in programma iniziative dei commercianti della zona, con, in calle Legrenzi, esposizione del progetto “Made in Teheran”, una mostra collettiva dei lavori di cinque artisti emergenti iraniani. Diverse iniziative anche nell’area pedonale di via Verdi con, dalle 19, nell’ambito della manifestazione “Viva via Verdi”, il reading teatrale “È così che ci disegnano”, a cura dell’Associazione Padova Donne. In via Cappuccina e in piazzale Leonardo Da Vinci laboratorio atelier con dimostrazione dell’antica arte dei mascherai della cartapesta veneziana, laboratorio orafo, sconti proposti dai negozianti ed “happy spritz”. Per concludere, ai Giardini di via Piave, a partire dalle 19, concerto dei “Terzo Tempo”, cover band di Luciano Ligabue.
 
Per partecipare alla manifestazione sono previste agevolazioni per parcheggiare l’auto in centro: nei piazzali e negli stalli strisce blu di Mestre la sosta sarà gratuita. Sono escluse le aree di Marghera, San Giuliano (Porta Rossa, Blu e Gialla), Piazzale Roma e Vega (vie Pacinotti, Ferraris e dell’Elettrotecnica). Con le consuete modalità, tramite i coupon distribuiti dagli esercizi aderenti all’iniziativa, la prima ora al Park Costa (per sole autovetture-no GPL, struttura aperta h24) e al Park Candiani, sarà gratuita.

Articoli correlati
Slide-mainVenezia

Fondazione Bevilacqua La Masa, al via la 104esima Collettiva Giovani Artisti

5 minuti di lettura
Si è aperta questa mattina, nella galleria della Fondazione Bevilacqua La Masa, in Piazza San Marco a Venezia, la 104esima Collettiva Giovani Artisti,…
Slide-mainVenetoVenezia

Fp CGIL. Situazione scuole sempre più grave. Il personale in aito sorveglianza continua a lavorare

1 minuti di lettura
La situazione dei servizi educativi del Comune di Venezia continua ad essere grave e le scelte chel’Amministrazione sta compiendo mettono a rischio…
Slide-mainVenezia

Il Premio “Veneziano dell’Anno 2020” al medico Jacopo Monticelli

2 minuti di lettura
Damiano: “Un riconoscimento che premia impegno e competenza, esteso simbolicamente a tutti gli operatori della sanità” E’ stato conferito al giovane medico…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!