Home / Cultura  / Ambiente  / Domani è la Giornata Internazionale del Mar Mediterraneo, dedicata a tutti i caduti nel mare

Domani è la Giornata Internazionale del Mar Mediterraneo, dedicata a tutti i caduti nel mare

Un mare di pace è lo slogan della prima Giornata internazionale del Mar Mediterraneo. Scopo dalla giornata è quello di tenere alta l’attenzione internazionale sui problemi geo-politici dell’area mediterranea, promuovendo il ricordo dei migranti che

Un mare di pace è lo slogan della prima Giornata internazionale del Mar Mediterraneo. Scopo dalla giornata è quello di tenere alta l’attenzione internazionale sui problemi geo-politici dell’area mediterranea, promuovendo il ricordo dei migranti che nel Mar Mediterraneo hanno perso la vita.

 

Il significato profondo della Giornata internazionale del Mar Mediterraneo è legato all’ambiente e allo sfruttamento scellerato delle risorse naturali come occasione di disuguaglianza e discriminazione. Pierluigi Sassi, presidente di Earth Day Italia, ha sottolineato come all’origine delle povertà, delle guerre e delle migrazioni che ne conseguono, c’è lo sfruttamento malsano delle risorse del pianeta da parte di una minoranza di persone a scapito dei più deboli.

 

“Continuiamo ad abbattere foreste, ad inquinare fiumi e mari, a rovinare l’atmosfera e sarà la fine. La temperatura alla superficie può salire fino ad arrostirci, e la pioggia può diventare acido solforico. Tutte le forme viventi potrebbero morire. […] Non è necessario aumentare la sporcizia che inquina la terra e le falde acquifere, né aumentare i pericoli d’incendio nelle boscaglie, anzi, nel tempo libero si può fare qualcosa di costruttivo. Piantare un albero può sembrare poco, ma è già qualcosa”, scrisse l’autore della guida la buon senso L. Ron Hubbard.

 

I volontari della Fondazione La Via della Felicità da anni portano avanti un messaggio di cura del pianeta e dell’ambiente, con un occhio alla sostenibilità, attraverso iniziative educative e di volontariato volte a promuovere il rispetto dell’ecosostenibilità. Tra queste, la raccolta di rifiuti abbandonati, il ripristino di aree sopraffatte da intemperie e progetti simbolici di piantumazione.

 

  

La celebrazione è promossa in maniera congiunta da Earth Day Italia, Ancislink (International No-Profit Association), Asc-Coni (Attività Sportive Conferederate) e conta sul supporto della Marina Militare Italiana.

Questo giornale è gratuito ma, se vuoi, puoi sostenerlo donando un piccolo contributo di 1 euro al mese, impostando un pagamento periodico a questo link.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni