Home / Slide-main  / De’ Longhi Treviso non ce la fa. Al PalaDozza trionfa la Fortitudo dopo una sorprendente rimonta

De’ Longhi Treviso non ce la fa. Al PalaDozza trionfa la Fortitudo dopo una sorprendente rimonta

Nella partita serale di posticipo della quarta giornata del Campionato di basket di Serie A1, la rimonta finale della Pompea Fortitudo Bologna spegne le speranze della De’ Longhi Treviso.

Nella partita serale di posticipo della quarta giornata del Campionato di basket di Serie A1, la rimonta finale della Pompea Fortitudo Bologna spegne le speranze della De’ Longhi Treviso

 

Una partita molto sentita quella disputatasi ieri sera al PalaDozza di Bologna, tutto esaurito. La squadra veneta è partita con una marcia in più, dominando tutto il primo quarto di gara, che si è chiuso 18-19 in suo favore.

 

Nel secondo quarto ha fatto addirittura meglio, arrivando a collezionare +13 punti di vantaggio sulla squadra locale.

 

A metà match, quando il direttore di gara fischiava il 36-45, la squadra trevigiana sembrava avere in pugno la partita.

 

Invece, dopo un primo tempo sottotono, la squadra di Antimo Martino ha incominciato a reagire, portando la chiusura del terzo quarto di gioco in parità, 59-59.

 

Nonostante la voglia di riprendere in mano la partita, insieme alle ottime prestazioni di Fotu e Cooke, per la prima volta all’ultimo parziale la squadra di Treviso si è vista in difficoltà, a causa del sorprendente sorpasso degli avversari.

 

Robertson e Aradori hanno infatti regalato una serie di canestri preziosi per la loro squadra, portando 77-69 i colori di una vittoriosa Bologna.

 

 

Photo Credits: www.trevisobasket.it

Questo giornale è gratuito ma, se vuoi, puoi sostenerlo donando un piccolo contributo di 1 euro al mese, impostando un pagamento periodico a questo link.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni