Home / Economia  / Politica  / D’Amore: “La Polizia Locale deve tornare tra la gente insieme alle pattuglie di quartiere”

D’Amore: “La Polizia Locale deve tornare tra la gente insieme alle pattuglie di quartiere”

Ivan D’Amore, poliziotto e candidato di “Civica Preganziol” fa sentire la propria voce e precisa il suo obbiettivo per la campagna elettorale; la priorità per D'Amore è quella di riportare la Polizia Locale tra la

Ivan D’Amore, poliziotto e candidato di “Civica Preganziol” fa sentire la propria voce e precisa il suo obbiettivo per la campagna elettorale; la priorità per D’Amore è quella di riportare la Polizia Locale tra la gente e riattivare una pattuglia di quartiere. Questo per dare prossimità e senso di sicurezza ai commercianti ed a tutti i cittadini.

 

 

“Il mio progetto prevede la realizzazione di una pattuglia “Green Bike” che aumenterà la percezione di sicurezza da parte dei cittadini; sarà valido strumento per combattere gli eco vandali con la possibilità di coglierli sul fatto”.

 

 

“Con l’istituzione di una pattuglia “Green Bike” si otterrà una presenza più capillare sul territorio con una vigilanza dei parchi cittadini e delle zone dove la pattuglia automontata risulterebbe di difficile impiego. Inoltre si otterrà cosi una maggiore attenzione agli agenti esterni che potranno sollecitare l’intervento degli operatori della Polizia Locale”.

 

 

“Il mio slogan è: La sicurezza al servizio del cittadino e con il cittadino”. Conclude il candidato.

Questo giornale è gratuito ma, se vuoi, puoi sostenerlo donando un piccolo contributo di 1 euro al mese, impostando un pagamento periodico a questo link.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni