Home / Cultura  / Ambiente  / Convegno al liceo Berto. “Perché non è esplosa la bomba demografica?”

Convegno al liceo Berto. “Perché non è esplosa la bomba demografica?”

Convegno questa sera alle ore 21.00, presso l’aula magna del liceo statale “G. Berto”   Ha preso avvio lo scorso autunno la rassegna di conferenze scientifiche promossa da SOMS Mogliano – Circolo Galilei, con il patrocinio del Comune di Mogliano

Convegno questa sera alle ore 21.00, presso l’aula magna del liceo statale “G. Berto”

 

Ha preso avvio lo scorso autunno la rassegna di conferenze scientifiche promossa da SOMS Mogliano – Circolo Galilei, con il patrocinio del Comune di Mogliano Veneto e la collaborazione di WEB 2012APIOOfficina 31021 e Salviamo il Paesaggio.

I temi di quest’anno, clima, green economy e sostenibilità, intendono dare uno sguardo approfondito e scientifico su cause, conseguenze, impatto e possibilità di azione sulla crisi climatica.

 

Dopo l’incontro del 7 febbraio scorso, in cui si è parlato di Transizione verso un sistema energetico sostenibile con il professore di Economia dell’Energia dell’Università di Padova Arturo Lorenzoni, spazio questa sera al Perché non è esplosa la bomba demografica? con Gianpiero Dalla Zuanna, docente Demografia dell’Università di Padova.

 

Negli ultimi decenni del Novecento, molti scienziati presagivano che l’aumento della popolazione sarebbe stato irrefrenabile e di gran lunga superiore rispetto all’incremento delle risorse disponibili. In realtà, non è andata così. Negli ultimi anni dovunque, anche nell’Africa Sub-Sahariana, la popolazione sta crescendo meno rapidamente o – addirittura – diminuendo. Il problema di sostenibilità, quindi, non è tanto un problema demografico quanto di modelli di sviluppo, di meccanismi di produzione dell’energia, di gestione delle risorse idriche.

 

L’incontro si terrà alle ore 21.00, presso l’aula magna del liceo statale “G. Berto”.
Ingresso libero e responsabile.

 

 


Gianpiero Dalla Zuanna è professore di Demografia all’Università di Padova. Ha pubblicato articoli nelle maggiori riviste internazionali di demografia. I suoi attuali interessi di ricerca sono i movimenti migratori da e verso i paesi ricchi, il comportamento sessuale e riproduttivo in Europa, la popolazione nel Medioevo europeo. Nel periodo 2008-2012 è stato Preside di Scienze Statistiche, dal 2013 al 2018 Senatore della Repubblica.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni