Home / Cultura  / Ambiente  / Animali  / Consigli e raccomandazioni prima di adottare un cane

Consigli e raccomandazioni prima di adottare un cane

Ogni anno si ripete l’incresciosa abitudine di abbandonare i cuccioli di animali subito dopo le feste di Natale. I bambini chiedono in regalo un cucciolo ed i genitori li accontentano

Ogni anno si ripete l’incresciosa abitudine di abbandonare i cuccioli di animali subito dopo le feste di Natale. I bambini chiedono in regalo un cucciolo ed i genitori li accontentano, ma poi si accorgono dell’impegno assunto ed ecco che scatta l’abbandono.

 

Sarebbe bene quindi prima di adottare un’animale considerare tutto quello che comporta una simile adozione. Nadia Ross, esperta in materia, dà alcune raccomandazioni ed alcuni suggerimenti e induce a delle riflessioni prima di prendere in casa un cucciolo.

 

“Ricordiamoci – dice Nadia – che un cucciolo sporca, graffia, inciampa negli oggetti li rompe e rosicchia. Un cucciolo di cane va educato e non è una cosa facile. Il cucciolo cresce e si trasforma spesso in un animale di grossa taglia che ha le sue esigenze di spazio e di movimento”.

 

“Il cucciolo costa perché bisogna vaccinarlo, darle il cibo adatto e farlo visitare e curare all’occorrenza. Ha bisogno della passeggiata quotidiana di giocare e di socializzare. Dipende totalmente da noi e così le nostre abitudini dovranno modificarsi, le nostre vacanze saranno legate ai luoghi dove gli animali vengono accettati”.

 

“Ultimo consiglio – conclude Nadia – Prima di andare nel più vicino negozio di animali per l’acquisto, rivolgetevi al canile ed adottate, salverete un cane da una condizione di abbandono e non contribuirete a rendere florido il commercio di animali molte volte condotto con metodi illegali”.

Commenta la news

commenti

POST TAGS:

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni