Home / Cultura  / Arte  / Musica  / Concerto beneficenza per Fondazione Oltre il Labirinto

Concerto beneficenza per Fondazione Oltre il Labirinto

Domenica 2 febbraio, ore 16.00, Auditorium Luigi Stefanini    L'International Police Association, Associazione Nazionale Finanzieri d'Italia, Associazione Fanti d'Italia, Associazione Nazionale Sottufficiali d'Italia, Associazione Nazionale Polizia di Stato promuovono un concerto di beneficenza eseguito dall'orchestra Ottoni di

Domenica 2 febbraio, ore 16.00, Auditorium Luigi Stefanini 

 

L’International Police Association, Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia, Associazione Fanti d’Italia, Associazione Nazionale Sottufficiali d’Italia, Associazione Nazionale Polizia di Stato promuovono un concerto di beneficenza eseguito dall’orchestra Ottoni di Marca e Coro OCTOVOX.
Tutto il ricavato sarà devoluto in favore di Fondazione Oltre il Labirinto Onlus.

 

L’orchestra “Ottoni di Marca” nasce dalla volontà di continuare il percorso iniziato nel 2000 con la “Janbrass” del Maestro polacco Piotr Janik e conclusosi nel 2011 a causa del ritorno in patria del suddetto direttore.

 

Ora la brass band è diretta dal trombettista Luciano Melchiori che con la sua esperienza si è messo a disposizione di questo progetto. I componenti sono musicisti provenienti dalle più svariate realtà musicali di tutto il Veneto e regioni vicine, sono sia professionisti che dilettanti, ma tutti legati da un’innata passione per la musica e le emozioni che essa sa dare e trasmettere.

 

Il repertorio è molto vario e spazia nei più svariati generi musicali, dalla musica classica alla musica rock e pop fino alle “colonne sonore” vero cavallo di battaglia dell’orchestra. 

 

 

OCTOVOX

Ottetto vocale misto nato in aprile del 2016. I suoi componenti sono coristi, studenti di canto e Maestri di coro che militano in altre formazioni con pluridecennale esperienza e numerose esibizioni Nazionali e Internazionali. Questo ottetto si prefigge lo studio e l’esecuzione di musica corale sia Sacra che profana di buona parte delle epoche ma con una predilezione per autori contemporanei. I programmi dei concerti fatti finora hanno avuto buon riscontri di pubblico e critica che ne ha apprezzato la varietà delle scelte musicali e l’intensità esecutiva.

 


Ingresso libero con offerta responsabile.

Commenta la news

commenti

POST TAGS:

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni