Home / Cultura  / Digital  / Come scrivere per il web in ottica SEO

Come scrivere per il web in ottica SEO

La SEO Copywriting è l’arte di saper scrivere per i motori di ricerca e i suoi utenti. Partiamo allora dal protagonista, il SEO Copywriter: chi è?

La SEO Copywriting è l’arte di saper scrivere per i motori di ricerca e i suoi utenti. Partiamo dal protagonista, il SEO Copywriter: chi è? Molto semplicemente, è un copy con conoscenza delle dinamiche di posizionamento nei motori di ricerca, che sfrutta le proprie abilità nella redazione di testi in grado di posizionarsi per una o più parole chiave nella query.

Abbiamo pensato di redigere questa piccola guida di SEO Copywriting, cercando di fornirti utili spunti da mettere in pratica se hai interesse nell’approfondire questa professione.

 

Guida pratica al SEO Copywriting

Chi decide di scrivere in ottica SEO deve avere la capacità di risucchiare il lettore nel testo, presentandogli argomenti originali e di alta qualità, utilizzando allo stesso tempo tecniche di scrittura che permettano di produrre testi ottimizzati per i motori di ricerca.

 

Quando decidiamo di scrivere in ottica SEO va scelto il topic, la parola chiave e le parole chiave correlate rilevanti ai fini del posizionamento del sito.

Che si tratti di un articolo di blog, di una landing page o di contenuti da diffondere sulle pagine di un sito, poco importa. Per farlo bene va fatto in ottica SEO.

 

Di seguito illustriamo allora alcune tecniche da tenere a mente per iniziare col piede giusto:

  • Dividere il testo in paragrafi e inserire dei sottotitoli (meglio se contengono le keyword)
  • Ripetere le parole chiave in modo naturale all’interno del testo, specie nella prima metà
  • Evidenziare in grassetto le parole chiavi o rilevanti
  • Utilizzare la tecnica di scrittura detta a piramide rovesciata
  • Usare elenchi numerati o puntati
  • Non fare mai copia e incolla da altri siti
  • Citate le fonti da cui si prendono spunti
  • Aggiungere link esterni (mi raccomando, verso siti autorevoli e pertinenti!) e interni (verso altre pagine del sito), così da creare correlazioni di argomenti
  • Creare frasi brevi, che aiutino la lettura da parte dell’utente e facilitano la comprensione da parte del motore di ricerca.

 

Tre tre chicche per Blog Post che abbiamo imparato negli anni

Occhi alla lunghezza! Un articolo scritto per un blog – per posizionarsi bene sui motori di ricerca – deve avere una lunghezza minima 400 parole.

 

Testo e grafica vanno pensati insieme. Testo e grafica sono il risultato finale di un lavoro complesso che passa per la cosiddetta user experience, ovvero: quale percorso seguirà l’utente sul sito? Che tipo di informazioni troverà? Perché disponiamo le informazioni in un certo modo?

 

I tuoi testi sono responsive? Fai attenzione che un testo troppo lungo, pesante o difficile da scorrere può non superare la prova mobile. Pertanto fai sempre un test, o da tablet o da smartphone.

 

Con questa breve e introduttiva guida al SEO Copywriting abbiamo cercato di introdurre alcuni elementi utili per scrivere buoni contenuti per i motori di ricerca, sulla base di tutto ciò che ruota attorno alle dinamiche dei motori di ricerca.

 

Se hai dubbi o vuoi approfondire l’argomento, contatta l’Agenzia di comunicazione e web marketing WTN – digital partner, con sede a Mogliano Veneto e Roma.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni