DigitalSport

Come i visitatori di Rabona Mobile possono determinare il favorito tra due squadre

2 minuti di lettura

La partita tra due squadre di pari livello è imprevedibile. Di conseguenza, scommettendo su una qualsiasi delle squadre, si può ottenere una vittoria con una solida quota su https://rabona.com/it/. Ma nel calcio il risultato dipende da molti fattori, anche “non calcistici”. Se i visitatori di Rabona mobile ci pensano, possono determinare il favorito della partita con un certo grado di probabilità.


Fattori del calcio

Innanzitutto, è bene tenere a mente i fattori puramente calcistici quando si scommette tramite il sito Rabona mobile. Molto dipende dal grado di preparazione delle squadre, che può essere espresso in:

  • La presenza di giocatori infortunati, non completamente recuperati e con problemi psicologici;
  • La forma della squadra in generale (si ritiene che la squadra che ha già giocato alcune partite della stagione sia più preparata di quella che non è ancora “coinvolta” nel gioco);
  • La stanchezza dei giocatori.

A volte i giocatori devono partecipare a 2, 3 o addirittura 4 tornei. In questo caso, gli allenamenti avranno probabilmente un impatto negativo sulla forma dei giocatori, che non avranno il tempo di recuperare.


Fattori non direttamente correlati a ciò che accade in campo

Quando si seleziona il favorito e lo sfavorito su un sito web Rabona mobile, è bene tenere conto di quanto segue:

  • La presenza di un gran numero di nuovi giocatori in squadra (le squadre giocate e i “legami” lavorati sono sempre una carta vincente nel calcio);
  • La presenza di un rapporto consolidato tra giocatori e allenatore (un nuovo allenatore è un ulteriore fattore di rischio);
  • Presenza di un rapporto tra i tifosi e la squadra, i dirigenti della squadra e il club, l’allenatore e la dirigenza del club.

La chimica di squadra e la presenza di un’intesa tra la squadra e l’allenatore sono fattori più calcistici. Un rapporto teso con i tifosi o con la dirigenza del club è più un fattore “non calcistico”.

Tutto è relativo in un sito web Rabona mobile. Se un leader riconosciuto e una superstar della squadra ha un confronto diretto con la dirigenza, e a volte con l’allenatore, non può che influire sulla disponibilità della squadra a giocare.

La tifoseria non è chiamata “il dodicesimo giocatore” per niente. Chi segue i campionati può facilmente ricordare molti casi in cui i tifosi hanno “tolto gli allenatori” e creato condizioni insopportabili per i giocatori della loro squadra.


Fattori non legati al calcio

Il calcio è uno spettacolo. E attorno ad esso si sviluppano continuamente scandali. A volte si tratta di scandali “sporchi”. I giocatori sono accusati di molestie, uso di droga ed evasione fiscale. A volte a ragione.

A volte il club è scosso da scandali di corruzione. A volte il club è sull’orlo del fallimento. A volte la dirigenza del club si è già “rassegnata” alla retrocessione. Le partite apparentemente principali vengono giocate senza la giusta motivazione.

A volte un giocatore chiave è pronto per andare in un’altra squadra o sta per essere trasferito. Nel primo caso, si “prenderà cura” di sé, non correndo rischi in campo. Nel secondo, al contrario, si impegnerà per dimostrare di “valere di più” dello stipendio che sono disposti a offrirgli.


Vale sempre la pena di considerare i risultati delle partite recenti

Di solito gli analisti di calcio consigliano di considerare l’andamento della squadra nel corso della stagione. Se non ha vinto le precedenti 3 partite, potrebbe non vincere la quarta. Ma questa tesi non è sempre corretta.

Innanzitutto, è importante sapere come e contro chi la squadra ha perso. È possibile perdere, dimostrando un buon gioco. E si può “spingere” un solo pallone nella porta di una squadra debole, non dimostrando nulla sul campo.

Inoltre, esiste una “rivalità di principio”. Una squadra può essere poco preparata per la stagione, ma in una partita con un grande rivale, giocando con la massima concentrazione e motivazione può vincere.

Approssimativamente lo stesso vale per le partite “blowout” e per quelle in cui non c’è più nulla da perdere.

Articoli correlati
ItaliaSlide-mainSport

Italia forza 5

2 minuti di lettura
Grazie alle qualificazioni di Roma, Fiorentina e Atalanta, nella prossima edizione di UEFA Champions League l’Italia parteciperà con ben 5 squadre. Il…
ItaliaOlimpiadi Parigi 2024Slide-mainSportVideo

Illuminate, l'inno di Roma 2024

1 minuti di lettura
A 50 giorni dall’inizio dei campionati Europei di atletica la European Athletics ha presentato Illuminate, l’inno ufficiale di Roma 2024. ROMA –…
Digital

Come spiare un cellulare conoscendo solo il numero

2 minuti di lettura
Nell’era digitale, l’idea di spiare un telefono cellulare con il solo numero è intrigante e controversa. Questo articolo svela vari metodi, assicurandovi…