ItaliaMondoPoliticaSlide-mainSPECIALE ELEZIONI 2024

Come andarono le Elezioni Europee in Italia nel 2019 e cosa aspettarsi nel 2024

2 minuti di lettura

A pochi giorni dalle elezioni europee, l’Italia si prepara a eleggere i suoi rappresentanti al Parlamento Europeo. Questo appuntamento elettorale, che si terrà l’8 e il 9 giugno, non determinerà solo l’orientamento politico italiano a Bruxelles, ma potrebbe anche avere importanti conseguenze sulla politica interna.

ITALIA. Le Elezioni Europee, programmate per l’8 e il 9 giugno 2024, saranno un momento cruciale non solo per determinare i 76 rappresentanti italiani al Parlamento Europeo ma anche per capire come gli equilibri politici interni potranno evolversi. Guardando al passato, in particolare alle elezioni del 2019, possiamo trarre utili indicazioni su ciò che potrebbe accadere quest’anno.

Il 2019: un anno di svolta

Nel maggio 2019, la Lega di Matteo Salvini registrò una storica vittoria, raddoppiando il proprio consenso al 34,3% rispetto al 17,4% delle elezioni politiche del 2018. Questo successo trasformò la Lega nel primo partito italiano alle Elezioni Europee, eleggendo 28 europarlamentari. Al contrario, il Movimento 5 Stelle (M5S) crollò dal 32,7% al 17,1%, eleggendo solo 14 rappresentanti.

La campagna elettorale del 2019 fu dominata dalla contrapposizione tra Lega e M5S, entrambi al Governo, ma in costante conflitto su vari temi, dall’immigrazione alla giustizia.

Conseguenze politiche del 2019

L’esito delle elezioni europee del 2019 innescò una crisi di governo. La Lega, galvanizzata dal successo, iniziò a mostrare crescente insofferenza verso il M5S. La tensione culminò nell’agosto 2019 con la crisi sulla TAV (Torino-Lione), che portò alla rottura dell’alleanza di governo. La Lega aprì formalmente la crisi, portando alla nascita di un nuovo governo sostenuto da M5S e Partito Democratico, con Giuseppe Conte confermato come Primo Ministro.

Aspettative per il 2024

Molti commentatori sono ora curiosi di vedere se le Elezioni Europee del 2024 avranno un impatto simile sul governo Meloni, sebbene sia improbabile. La Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, infatti, arriva a queste elezioni in una posizione di relativa stabilità. Meloni ha ripetutamente affermato che non intende effettuare un rimpasto di governo, indipendentemente dall’esito elettorale.

Le dinamiche attuali

L’interesse maggiore si concentrerà sulla performance dei partiti della coalizione di governo: Fratelli d’Italia (FdI), Lega e Forza Italia (FI). Se FdI, il partito di Meloni, dovesse ottenere un risultato significativamente migliore, questo potrebbe creare tensioni con gli alleati minori, Lega e FI. Antonio Tajani di FI e Matteo Salvini della Lega sono impegnati in una lotta interna per il secondo posto nella coalizione, e un risultato elettorale deludente potrebbe portare a richieste di cambiamento della leadership.

Per le opposizioni, sarà fondamentale osservare il risultato del Partito Democratico (PD) guidato da Elly Schlein. Un risultato inferiore al 22,7% del 2019 potrebbe mettere in discussione la sua leadership. Anche i partiti minori come Alleanza Verdi e Sinistra, +Europa, e la lista Stati Uniti d’Europa di Matteo Renzi saranno sotto esame.

Le Elezioni Europee del 2024, come nel 2019, serviranno non solo a determinare la rappresentanza italiana in Europa, ma anche a ricalibrare gli equilibri politici interni.

Sebbene non ci si aspetti una crisi di governo simile a quella del 2019, i risultati potrebbero comunque influenzare significativamente la politica italiana, rafforzando o indebolendo le varie forze politiche e i loro leader. R

Restiamo dunque in attesa di vedere come si evolveranno gli eventi a partire dalla tarda serata del 9 giugno.

Articoli correlati
Città Metropolitana di VeneziaSlide-mainSportVenezia

Carl Wheatle alla Reyer

2 minuti di lettura
Carl Anton Delroy Wheatle è ufficialmente un nuovo giocatore dell’Umana Reyer Venezia VENEZIA – L’Umana Reyer Venezia ha comunicato la firma pluriennale…
JesoloSlide-mainSpettacolo

Warner Bros. Discovery a Jesolo

3 minuti di lettura
La Warner Bros. Discovery dà il via alla seconda edizione del tour estivo itinerante per celebrare le storie e i personaggi più…
AttualitàEconomia&LavoroSlide-main

Nuovi talenti giornalistici cercasi

1 minuti di lettura
Grande opportunità, per giovani under 30, con il TG di Poste Italiane Roma – Scoprire e lanciare giovani talenti del giornalismo capaci…