Slide-mainTutela Consumatori

Cinque ore di ritardo per i voli Bari-Venezia e ritorno. Ai viaggiatori rimborsi di 250 euro

1 minuti di lettura

Giornata da dimenticare per i passeggeri aerei dei voli Bari-Venezia e Venezia-Bari che, nella giornata di ieri, mercoledì 24 agosto, hanno riportato dei ritardi consistenti da parte della compagnia aerea Wizzair.

I viaggiatori, secondo quanto analizzato da ItaliaRimborso, potrebbero richiedere la compensazione pecuniaria di 250 euro, prevista dal Regolamento Comunitario 261/2004.

Nella fattispecie, il volo Bari Venezia W65643 doveva partire alle 11:05 ed è atterrato solamente alle 17:10. Un pesante ritardo che ha comportato anche disagi con altrettanto successivo ritardo del volo Venezia Bari W65644 con partenza prevista alle 13 e atterrato alle 19:20.

Per attivare l’assistenza di ItaliaRimborso e quindi procedere con la richiesta di compensazione, senza alcuna spesa, i passeggeri dei voli in ritardo Wizzair Bari Venezia e ritorno possono farlo attraverso la compilazione del form online presente nell’homepage del sito web italiarimborso.it.

Articoli correlati
Le eccellenzeMarca TrevigianaSlide-main

L'eccellenza al femminile: la storia di Dal Din, un viaggio tra terroir e passione

3 minuti di lettura
Il cuore delle colline di Valdobbiadene, culla del vino di qualità, custodisce una storia che merita di essere conosciuta: è la storia…
ItaliaSlide-main

Giorgia Meloni: nuova direzione del Governo sulla sfida demografica

2 minuti di lettura
Il Presidente del Consiglio Giorgia Meloni e il Ministro per la Famiglia Eugenia Roccella hanno ribadito l’impegno del governo italiano nel contrastare…
Marca TrevigianaSlide-mainSPECIALE ELEZIONI 2024Treviso

Esplosione centrale idroelettrica a Bargi: recuperati i corpi di due dispersi

1 minuti di lettura
I Vigili del Fuoco hanno recuperato i corpi di due persone dopo l’esplosione alla centrale idroelettrica di Bargi, portando il bilancio delle…