JesoloSlide-mainVenezia

Ciclismo. Jesolo si prepara ad un 2022 di alto livello

1 minuti di lettura


Archiviata una stagione di grandi eventi sportivi, l’amministrazione comunale getta le basi per gli appuntamenti dell’anno prossimo. Primo contatto con il mondo del ciclismo, Alberto Contador in visita alla città

Jesolo si conferma città del ciclismo. All’indomani dell’ottava edizione della “Pedalata con il campione”, che ha visto protagonista Alessandro Ballan, l’amministrazione comunale ha iniziato a gettare le basi per gli eventi da ospitare nel 2022. L’appuntamento con il campione del mondo ha chiuso una serie di incontri legati al mondo delle due ruote che hanno assicurato grande visibilità alla città a livello internazionale, obiettivo perseguito anche per l’anno prossimo.

Jesolo, intanto, ha accolto una leggenda del ciclismo: Alberto Contador. Il fuoriclasse delle due ruote ha raggiunto la città per seguire gli allenamenti della Eolo-Kometa, squadra fondata nel 2018 con Ivan Basso, anch’egli presente a Jesolo. Contador e Basso accompagneranno i loro atleti nel ritiro di fine stagione per il quale hanno scelto la città di Jesolo, su invito del Team Jesolo 88 presieduto da Maurizio Pivetta. L’associazione sportiva è inoltre organizzatrice e promotrice della “Pedalata con il campione”, l’evento di ciclismo patrocinato dal Comune di Jesolo che negli anni ha portato in città ciclisti del calibro di Eddy Merckx, Filippo Pozzato, Gianni Bugno, Francesco Moser, Michele Scarponi, Paolo Bettini e Paolo Savoldelli.

“L’amministrazione ha fortemente voluto gli appuntamenti ciclistici, così come tutti gli altri eventi di sport, che Jesolo sta ospitando nel corso del 2021, fronteggiando gli ostacoli che l’emergenza sanitaria ci ha posto davanti – dichiara l’assessore allo Sport della Città di Jesolo, Esterina Idra. Siamo stati entusiasti dei risultati e del ritorno, in termini di presenze ma anche di visibilità, che questi grandi appuntamenti hanno assicurato alla città. Per questo siamo tornati al lavoro fin da subito per garantire a Jesolo un 2022 dello stesso livello, con gare e ospiti di caratura internazionale. A questo scopo, nel corso della mattinata, si sono tenuti una serie di incontri con gli organizzatori delle diverse manifestazioni per gettare le basi di un nuovo anno all’insegna dello sport e dell’accoglienza. La presenza di Contador è inoltre una graditissima sorpresa, che inorgoglisce una città come la nostra, vocata allo sport”.

Articoli correlati
AttualitàCulturaSlide-mainStorie d'impresaZero Biscuit

Addio a Leonardo Del Vecchio dai Martinitt in cima al mondo

1 minuti di lettura
La famiglia e l’orfanotrofio, con il padre che muore prima ancora che lui venga alla luce a Milano e la madre con…
Slide-mainSpettacoloVeneto

Dal 30 giugno il Biscione di Conegliano si anima con il tango argentino

1 minuti di lettura
Dopo due anni d’attesa, il tango argentino torna ad animare il Biscione di Conegliano (TV). Piazzale Fratelli Zoppas è pronta a trasformarsi…
Italia MondoSlide-mainSportVenezia

Venezia, Tuiga conquista il IX Trofeo Principato di Monaco

3 minuti di lettura
Tuiga, l’ammiraglia dello Yacht Club Monaco, ha conquistato il primo posto Overall del IX Trofeo Principato di Monaco le Vele d’Epoca in…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!