Casale sul SileCasierCoronavirusMarconMargheraMestreMogliano VenetoPreganziolQuinto di TrevisoRoncadeSaluteSlide-mainTrevisoVenetoVeneziaZero Branco

“Ciao”, il servizio telefonico attivo da oggi, è un punto di raccolta delle domande dei cittadini

1 minuti di lettura

Il numero telefonico 351.9763414, messo a disposizione dalla nostra redazione, è disponibile tutto il giorno per rispondere alle chiamate o per ricevere i messaggi. Ha iniziato a squillare già alle 10 di questa mattina, 19 marzo 2020; le telefonate, prevalentemente  provenienti dai comuni di Venezia, Mogliano Veneto e limitrofi, hanno avuto tematiche diverse: dove trovare le nuove mascherine di cui ha parlato il Presidente Zaia, come fare per ricevere la spesa a domicilio e per essere trasportati ad una visita o a fare le analisi, ma anche tematiche che già avevamo trattato, come la richiesta di personale per pulizie casa e assistenza nell’igiene personale.

 

Partendo dal comune di Venezia, per informare tutti coloro che ne avessero necessità, il numero da chiamare, per le spese e le medicine a domicilio oltre al trasporto delle persone a visite mediche o altre necessità alle quali per età non possono sopperire da sole, è lo 041.041 attivo con operatore  dalle ore 8,30 alle 17. Sarà il centralinista ad aprire una scheda con la richiesta del cittadino che verrà poi contattato dalle associazioni preposte. Tenere a portata di mano il proprio codice fiscale o, se si telefona per un parente, quello del fruitore del servizio.

 

Per quanto riguarda il comune di Mogliano Veneto, il numero da chiamare per la spesa o la consegna di medicinali è 389.7894723 attivo la mattina. Per il servizio di trasporto sociale il numero da chiamare è  340.0944883. Inoltre, sarà presto distribuito un volantino con tutti i numeri e i riferimenti delle associazioni che partecipano alla gestione di questa emergenza.

 

Va ricordato a tutti che il nostro numero “Ciao351.9763414 è a vostra disposizione anche per una semplice chiacchierata, una parola amica che in questo periodo non possiamo fare con nessuno, soprattutto se siamo soli in casa. Dunque telefonate, dalle ore 9 alle 13 e dalle 16 alle 20 oppure lasciate un sms. Tutto andrà bene se tutti ci daremo una mano, rispettando le regole.

Articoli correlati
#instacultBlogMusicaSlide-main

Via Verdi

1 minuti di lettura
Via Verdi, che poi non si parla di toponomastica spiccia ma di Band, che con un contratto discografico alla fine del 1985…
AmbienteAttualitàMargheraSlide-main

Parco dell'Idrogeno a Porto Marghera

1 minuti di lettura
Il Consiglio comunale di Venezia ha approvato la delibera per la creazione del Parco dell’idrogeno e delle energie innovative a Porto Marghera…
Slide-mainSociale

Carlo Acutis primo santo «millennial» il futuro patrono di internet

1 minuti di lettura
Carlo Accutis sarà il primo santo dei millennials e della Rete Giovedì 23 maggio 2024 la Congregazione dei Santi ha annunciato i…