Mogliano

Chiusura centro raccolta profughi a Campocroce

1 minuti di lettura

Lunedì mattina sfratto improvviso dei 20 profughi ospitati nell’edificio della coop. Selene di Campocroce ed immediata chiusura del centro.

Le cause della chiusura del centro raccolta profughi gestito dalla coop. Padana non sono del tutto chiare. Sembra comunque che tutto potrebbe dipendere dal fallimento della Cooperativa Sociale Selene risalente al 2014.

I Venti profughi sono stati trasferiti nel Centro ospitato nell’ex Caserma Serena di Casier, dove erano già sistemati ben 700 richiedenti asilo, Qui giunti i venti profughi, non soddisfatti delle restrizioni e delle regole imposta a tutti gli ospiti del Centro, hanno dato luogo ad una manifestazione di protesta bloccando l’arrivo e la distribuzione dei pasti a tutti i 700 ospiti.

E’ intervenuta la Forza Pubblica che ha ristabilito l’ordine e permettendo così la distribuzione, se pur in ritardo, del pasto a tutti.

Durante i tafferugli è stato regi strato il ferimento ad una mano di un profugo.

Articoli correlati
MoglianoSlide-mainViabilità

Mogliano, Davide Bortolato celebra insieme ai cittadini la fine dei lavori in via Roma e in via Gorizia

2 minuti di lettura
Prosegue l’impegno dell’Amministrazione Comunale di Mogliano Veneto nella messa in sicurezza della viabilità cittadina. Questa mattina in Via Roma l’Amministrazione Comunale ha…
AttualitàMoglianoSlide-main

Marta Novello: la tragedia e quel profondo senso di ingiustizia

2 minuti di lettura
Processo da rifare per l’aggressore di Marta Novello. È piombata nei quotidiani, con il fragore che tanto piace ai lettori, la notizia:…
MoglianoSlide-main

Importanti novità per il quartiere di Marocco di Mogliano Veneto

2 minuti di lettura
Durante l’assemblea pubblica tenutasi ieri sera, giovedì 1° dicembre, presso il Quartiere di Marocco di Mogliano Veneto, il Sindaco Davide Bortolato ha…

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Newletter Il Nuovo Terraglio