Home / Venezia  / Marghera  / C’è acqua termale sotto Marghera e Mestre. Ipotesi, produrre energia pulita

C’è acqua termale sotto Marghera e Mestre. Ipotesi, produrre energia pulita

Ipotesi molto fondata quella di acqua termale trovata sotto il centro di Mestre ed anche di Marghera. L’ipotesi di sfruttamento è quella di produrre energia pulita. La Servizio doganale containers (Sdc) ha chiesto alla Regione Veneto

Ipotesi molto fondata quella di acqua termale trovata sotto il centro di Mestre ed anche di Marghera. L’ipotesi di sfruttamento è quella di produrre energia pulita.

La Servizio doganale containers (Sdc) ha chiesto alla Regione Veneto il permesso di ricerca di acqua termale a Porto Marghera. Se dovessero trovarla partirà l’iter per lo sfruttamento.

L’obbiettivo dichiarato è quello di produrre energia da fonti rinnovabili. Insomma per produrre calore.

Per la verità acqua termale era stata trovata anche in centro di Mestre in un pozzetto situato sul retro dei portici di via Poerio.

Il pozzetto ha una tubazione che arriva oltre i centro metri di profondità ed ha rivelato la presenza di acqua termale.

Fonte: Corriere del Veneto

Questo giornale è gratuito ma, se vuoi, puoi sostenerlo donando un piccolo contributo di 1 euro al mese, impostando un pagamento periodico a questo link.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni