CulturaMogliano VenetoMusica

Cartellone di eventi legati al celebre soprano Toti Dal Monte, per i 130 anni dalla sua nascita

1 minuti di lettura

Pieve di Soligo e Mogliano Veneto festeggiano il grande soprano con una rassegna di eventi al via da fine marzo. Tra questi, un convegno, una mostra fotografica e cene-concerto.

Era il 27 giugno 1893 quando a Mogliano Veneto venne alla luce Toti Dal Monte, colei che venne soprannominata l’usignolo della lirica. Per festeggiare i 130 anni dalla sua nascita, l’anno solare in corso vedrà una rassegna di eventi organizzati in sua memoria nelle Città di Mogliano Veneto e di Pieve di Soligo, terra d’origine dei genitori del celebre soprano e luogo che elesse a suo domicilio nel Dopoguerra.

Toti Dal Monte è una artista italiana tra le più note al mondo: plasmata da Arturo Toscanini come soprano lirico leggero, raffinata belcantista e celebre per la naturale verve scenica, diventò una figura leggendaria per i cultori del melodramma. In circa trent’anni di carriera diventò una delle star della lirica mondiale, con presenze dalla Scala al Giappone, da New York all’Australia. Ricevette premi e onorificenze in tutto il mondo. Dopo la carriera da soprano divenne attrice di teatro e cinema, ma anche personaggio della cultura gastronomica e ambasciatrice fino al 1975 (anno della sua morte) del suo territorio, quell’area dolce del Veneto che oggi è riconosciuta come Patrimonio dell’Unesco: le Colline del Prosecco.


LA RASSEGNA

Il ricco calendario eventi in programma sarà un lungo omaggio denso di appuntamenti: dalla mostra fotografica che ne ripercorre vita, incontri, successi, alla proiezione del documentario “Toti Dal Monte, una voce nel mondo” di Nic Pinton. Non mancherà il convegno dal titolo “Ritratto di Signora: la vita di Toti Dal Monte tra pubblico e privato” a cura di Elena Filini,  che ne analizza la figura di artista e donna dalle mille risorse, e ancora cene-concerto, proiezioni, passeggiate esperienziali nei luoghi a lei cari e molto altro.

L’intero programma verrà presentato lunedì 20 marzo nel corso di una conferenza stampa congiunta, organizzata dai Comuni di Mogliano Veneto e di Pieve di Soligo, nella Sala consiliare di quest’ultimo.

Articoli correlati
Mogliano VenetoSlide-mainVenetoVille Venete

Le pesche di Mogliano sulle tavole dei signori delle ville e dei sovrani d’Europa

2 minuti di lettura
.wp-block-kadence-advancedheading mark{background:transparent;border-style:solid;border-width:0}.wp-block-kadence-advancedheading mark.kt-highlight{color:#f76a0c;}.kb-adv-heading-icon{display: inline-flex;justify-content: center;align-items: center;} Scopri l’antica e rinomata tradizione delle pesche di Mogliano Veneto, frutti dall’inconfondibile aroma e dalla polpa succosa, testimoni di una storia secolare…
CulturaSlide-mainTrevisoViaggi

Viaggio in Nepal: spezie, profumi e sapori

1 minuti di lettura
L’appuntamento con il prossimo Giovedì della cultura avrà come ospite Fausto De Poi, viaggiatore in solitaria che ci porta alla scoperta del…
CulturaTreviso

Evento culturale su Martin Lutero a Treviso

1 minuti di lettura
Mercoledì 28 febbraio, a Casa dei Carraresi, un incontro per approfondire la figura di Martin Lutero, teologo, mistico e pastore d’anime. TREVISO…