MargheraMestreSlide-mainTutela ConsumatoriVenezia

Caro bollette, a Venezia crescono del 40% le richieste di rateizzazione

1 minuti di lettura

S4 Energia (convenzionata con Adico) introduce per i propri clienti la dilazione in tre tranche senza interessi.

MESTRE – La soluzione più concreta e realistica per aiutare le famiglie in difficoltà con le bollette stratosferiche di questo periodo? E’ una sola e si chiama rateizzazione come ha sempre detto Adico di fronte all’impennata delle fatture di luce e gas raddoppiate se non triplicate nell’arco del 2021 (in particolare a partire da dopo l’estate). Infatti, secondo le stime di S4 Energia – fornitore mestrino di via Torino che può contare su un bacino di circa 5 mila clienti nel Veneziano -, nell’arco dello scorso anno e di questo rigido gennaio, le richieste di rateizzazione da parte di utenti del Comune di Venezia sono cresciute del 40% rispetto all’anno precedente con un trend mai registrato prima. Proprio in considerazione di questo andamento, la stessa S4 Energia – sulla scia della convenzione siglata prima dell’estate con l’associazione dei consumatori presieduta da Carlo Garofolini – ha deciso di riservare ai propri clienti la possibilità di suddividere in tre rate le fatture che vanno da uno a 1.500 euro.  Il tutto tramite l’app Scalapay che richiede un unico requisito: essere in possesso di una carta di credito. 

“L’iniziativa di S4 Energia, nata nell’ambito della convenzione siglata con noi, è importantissima – commenta lo stesso Garofolini -. Ciò dimostra quanto costruttivo possa essere il rapporto fra chi rappresenta i consumatori e quelle aziende che non sono sul mercato per caso, ma perché solide, serie, corrette, trasparenti e realmente vicine alla gente, come si sta confermando S4 Energia. Abbiamo sempre detto che l’aiuto più immediato e concreto per permettere a molte famiglie di superare questo difficilissimo periodo è la possibilità di rateizzare quando non si è in grado di pagare in un’unica soluzione eppure nessuna norma ha mai introdotto un obbligo di dilazionamento da parte dei fornitori. S4, in considerazione anche di un inverno che ora si è fatto rigido, ha deciso di venire incontro alle famiglie con l’iniziativa oggettivamente più utile e accollandosi le spese per gli interessi. La convenzione sta dando davvero frutti che vanno oltre le più rosee aspettative”. 

Per aderire all’iniziativa, sarà sufficiente inviare una semplice richiesta scritta ad S4 Energia.  

Per avere informazioni sulla convenzione fra Adico ed S4, si può contattare Adico allo 041-5349637 (dal lunedì al venerdì orario 9-13 e 15-19).  

Articoli correlati
AttualitàSaluteSlide-mainTutela del Cittadino

L’ultimo saluto a Stefano Gheller

2 minuti di lettura
Si svolgeranno domani, nella chiesa di San Giuseppe, a Cassola, in provincia di Vicenza, i funerali di Stefano Gheller, simbolo d’impegno civile….
Slide-mainViaggi

Viaggi di primavera per tornare più felici

4 minuti di lettura
Proposte ad hoc per la primavera, come le Dolomiti, Lanzarote, Marrakech e Abu Dhabi, l’emirato meno scontato, o New York, città cosmopolita…
Sior Pare & miSlide-mainVenezia

I nomi impossibili del Sior Pare

2 minuti di lettura
Ognuno ha dei suoi modi di dire. Il Sior pare non si accontenta, per i nomi impossibili ha addirittura una lingua tutta…