TrevisoVeneto

Carmen Bivi festeggia 100 anni, pregando ogni sera per il Papa e le istituzioni

2 minuti di lettura

Festa di compleanno centenaria a “Villa delle Magnolie” di Monastier: la storia di Carmen Bivi, una donna dal cuore generoso e la fede inesauribile.

MONASTIER – Una storia straordinaria ha avuto luogo a “Villa delle Magnolie” di Monastier, dove la signora Carmen Bivi ha festeggiato il suo centesimo compleanno il 16 luglio del 2023. Nata a Latisana nel lontano 1923, la vita di Carmen è stata caratterizzata da una profonda fede e un amore incondizionato per la famiglia e il prossimo.

Durante la celebrazione eucaristica all’interno della chiesetta di “Villa delle Magnolie”, la sua storia di vita ha incantato tutti i presenti. Ma ciò che ha lasciato un’impressione duratura nei cuori di coloro che l’hanno conosciuta è stata la sua costante devozione e le sue preghiere quotidiane. La fede di Carmen ha radici profonde, ereditate da sua madre e da sua nonna, e l’ha portata a dedicare un momento speciale ogni giorno alle sue preghiere.

Ogni sera, nella tranquillità della sua camera, il cuore di Carmen si apre alla spiritualità, pregando per la pace nel mondo e la protezione dei suoi cari e dell’intero pianeta. La sua preghiera va oltre i confini nazionali e si estende anche alle istituzioni, con particolare attenzione al Papa Francesco e ai leader dell’Italia e dell’Europa. Per lei, l’Europa è una grande famiglia in cui ogni nazione merita rispetto e comprensione.

Carmen con la sua amica Bruna a Villa delle Magnolie

La vita di Carmen è stata una sequenza di sfide e sacrifici, ma la sua determinazione e il suo sorriso l’hanno aiutata a superare ogni ostacolo. Durante la Seconda Guerra Mondiale, ha lavorato come sarta confezionando abiti per i militari. Successivamente, ha formato una famiglia e ha cresciuto tre figli, affrontando le difficoltà della vita con amore materno e forza interiore.

Oggi, a “Villa delle Magnolie”, Carmen continua a dimostrare la sua passione per i fiori e le piante, soprattutto per le sue amate rose. Con una memoria di ferro, conserva vivide le memorie dei momenti passati.

Durante la celebrazione del suo compleanno centenario, Carmen è stata circondata dall’affetto dei suoi figli, nipoti, pronipoti, ospiti, amici della struttura e educatori, tutti riuniti per rendere omaggio a questa donna straordinaria. Innumerevoli mazzi di fiori, in particolare le sue adorate rose, sono stati posti davanti alla statua della Vergine Maria nella chiesetta di “Villa delle Magnolie”.

La storia di Carmen Bivi è un esempio di dedizione, amore e fede, un inno alla gioia e alla compassione che ha illuminato la vita di coloro che l’hanno conosciuta e ha lasciato un segno indelebile nel cuore di tutti coloro che hanno avuto la fortuna di incrociare il suo cammino.

Carmen festeggia 100 anni con figli e nipoti
Articoli correlati
Le eccellenzeSlide-mainTrevisoVeneto

Nuovi talenti del giornalismo

2 minuti di lettura
Premio Giorgio Lago Juniores: nuovi talenti del giornalismo saranno premiati a Treviso Treviso – Giovedì 30 maggio ci sarà la Premiazione del…
AttualitàCostume&SocietàItaliaSlide-mainVeneto

Abbiamo scritto tante storie

1 minuti di lettura
Poste Italiane festeggia la Festa della Repubblica, come tutti gli italiani, ma lo fa con una speciale cartolina colorata Festa della Repubblica…
AmbienteSostenibilitàVeneto

Sostenibilità in Veneto: come rendere la casa più eco-friendly

3 minuti di lettura
Il Veneto, terra di bellezze naturali e di un ricco patrimonio culturale, si sta progressivamente orientando verso una visione più sostenibile del…