Slide-mainSpettacoloVenezia

“Buon Natale, Babbo Natale!”

1 minuti di lettura

Le feste di Natale portano le “famiglie a teatro” con la commedia musicale Buon Natale Babbo Natale dove un insolito Santa Claus invita a riflettere sui temi dell’integrazione, dell’ambiente e della corretta alimentazione

 

Le feste di Natale continuano sul palco del Teatro Goldoni: il 28 dicembre (ore 16.00) brilla la stella di Buon Natale, Babbo Natale, la commedia musicale natalizia per tutta la famiglia prodotta da Fondazione Aida, Alce Nero e Assessorato all’Istruzione del Comune di Verona, e scritta da Pino Costalunga, anche interprete dello spettacolo, e Nicoletta Vicentini, per la regia di Raffaele Latagliata e le musiche di Laura Facci.

 

Una commedia musicale adatta a tutta la famiglia che porta in scena un Babbo Natale insolito il quale, ingrassato troppo per aver mangiato le caramelle inviategli da un ammiratore misterioso, non riesce più a passare nei camini e a portare i regali ai bambini in tempo per la Vigilia di Natale. Con l’aiuto di Ortica e Castagna, i folletti aiutanti, e Federico e Chiara, i due bambini protagonisti, papà Natale affronterà, tra colpi di scena e canzoni, diverse difficoltà, non ultimi i temibili tranelli seminati qua e là dal cattivissimo Mago Bisesto.

La magica fiaba natalizia consentirà a grandi e piccini di liberare la propria parte fantastica e sognatrice e allo stesso tempo li inviterà a riflettere su tematiche contemporanee come l’integrazione, l’importanza di un’alimentazione sana e di una crescita responsabile e il rispetto dell’ambiente in cui viviamo.

 

Fondazione Aida

È un Centro di Produzione Teatrale riconosciuto dal Mibact e Miur. Da più di trentacinque anni si occupa di produrre spettacoli di teatro per i ragazzi, nelle sue diverse forme e declinazioni. Dal 2014, ispirandosi ai modelli anglosassoni, ha introdotto con successo il genere teatrale della commedia musicale dedicata al mondo delle famiglie. Ha all’attivo quattro musical che sono stati presentati in alcuni dei più importanti teatri a livello nazionale.

 

 

Info utili

di Pino Costalunga e Nicoletta Vicentini

con Pino Costalunga, Greta Magnani, Matteo Ferrari, Justine Caenazzo

regia Raffaele Latagliata

musiche Laura Facci

arrangiamenti Moreno Piccoli

scenografie Gino Coppelli

con la collaborazione di Sara Ferrari

costumi Antonia Munaretti

pupazzi e attrezzatura scenica Nadia Simeonova e Michela Cannoletta

assistente alla regia Gilda Li Rosi

 

Teatro Goldoni | Venezia

28 dicembre – ore 16.00

Fascia d’età: 4-10 anni

Durata: 1h 15’ senza intervallo

teatrostabileveneto.it

Articoli correlati
AmbienteSlide-main

Altri 24 Paesi aderiscono all’impegno mondiale sul metano guidato da UE e Stati Uniti

1 minuti di lettura
Lunedì scorso il vicepresidente esecutivo Frans Timmermans, che guida i negoziati internazionali dell’UE sul clima, e l’inviato presidenziale speciale per il clima…
AmbienteRegioneSlide-main

Acque alpine, il 1° censimento della biodiversità identifica nuovi organismi

2 minuti di lettura
Anche i laghi di Garda, Caldonazzo, Ledro e Serraia e il fiume Adige sotto la lente delle moderne tecniche di metagenomica. Trentasette…
AmbienteMoglianoRegioneSlide-main

Mogliano, lotta agli ecovandali

1 minuti di lettura
Il Comune attiva nuove fototrappole, mentre continuano le raccolte straordinarie grazie a Plastic Free. È sempre più determinata l’azione dell’Amministrazione comunale nella…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!