Home / Cultura  / Ambiente  / Brucia l’Amazzonia, ma brucia anche la foresta africana. Clima del mondo in pericolo

Brucia l’Amazzonia, ma brucia anche la foresta africana. Clima del mondo in pericolo

  Una frase fondamentale pronunciata da Papa Francesco “ La difesa della terra è difesa della vita”.   Tutti dobbiamo essere uniti nella difesa della terra ed impedire tragedie come quelle che si stanno compiendo in Amazzonia. La

 

Una frase fondamentale pronunciata da Papa Francesco “ La difesa della terra è difesa della vita”.

 

Tutti dobbiamo essere uniti nella difesa della terra ed impedire tragedie come quelle che si stanno compiendo in Amazzonia. La foresta amazzonica sta bruciando, una quantità enorme di foresta sta scomparendo per lasciare posto a coltivazioni.

 

Sono le compagnie nazionali e transnazionali che fanno arretrare la foresta, desertificano,  ed i terreni così trattati non torneranno più al loro aspetto originale.

 

La foresta brucia togliendo cosi ossigeno vitale al mondo

 

L’ecosistema dell’Amazzonia non è solo un patrimonio botanico ed il polmone del mondo, ma è anche un luogo di biodiversità una culla di antiche civiltà che vanno scomparendo. In Amazzonia insieme alla foresta brucia la speranza in un futuro delle sue comunità.

 

Ma non è solo l’Amazzonia a bruciare, bruciano anche le foreste e le savane dell’Africa. Infatti vasti incendi divampano in Gabon, in Angola e nella Repubblica Democratica del Congo.

 

In Congo esiste la seconda foresta tropicale del mondo per estensione. Al ritmo attuale questa foresta potrebbe scomparire entro il 2100.

 

Questa foresta e quella amazzonica hanno un ruolo fondamentale per la regolazione del clima del pianeta. Cosa succederà al clima della terra quando queste foreste saranno scomparse?.

 

Fonte:  l’Osservatore Romano

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni