MoglianoSlide-main

Braccio di ferro sull’ordine del giorno

1 minuti di lettura

L’assemblea indetta dal Presidente dell’Associazione di Quartiere Mazzocco–Torni, Waly Zorzi, ha visto l’O.D.G. protagonista, sabato pomeriggio, di un acceso dibattito.

 

La riunione, che si è svolta nella sala Parrocchiale della Chiesa di Mazzocco, al primo punto prevedeva alcune comunicazioni del Presidente, al secondo il tema della riapertura della via Sassi, chiusa al transito per tutti i veicoli fatta eccezione per quelli dei residenti e delle biciclette, con un’ordinanza del precedente Sindaco Arena. Questa strada veniva percorsa dai lavoratori, in gran parte diretti nella sede di Generali Italia, evitando così il notevole traffico, nelle ore di punta, sul Terraglio. Ora la riapertura, chiesta a gran voce anche con raccolta firme, è invece un’opzione possibile, prevista dalla attuale Amministrazione Bortolato, per risolvere il problema dell’eccessivo traffico sulla strada napoleonica. La popolazione residente in via Sassi, ha messo in luce problematiche di sicurezza e viabilità, rimanendo contraria alla riapertura.

 

L’assemblea prevedeva, al terzo punto una discussione su S.P.L (Società Pubblica Lavori) e al quarto, Derivati, situazione economica e giuridica, argomenti che riguardano questioni iniziate nel 2006 e in parte concluse nel 2017.

 

Tali argomenti, secondo alcuni consiglieri non sono di competenza di un’associazione che si occupa, per statuto, di fatti inerenti le problematiche del quartiere e pertanto si erano già dichiarati contrari dell’inserimento di questi nell’ordine del giorno ma il Presidente Zorzi aveva voluto inserirli ugualmente.

 

Giunti alla discussione sui suddetti punti, alcuni consiglieri e una parte dei presenti, dopo una animata discussione, hanno lasciato la sala seguiti dal resto del pubblico e la riunione è stata sciolta. A molti è rimasta la curiosità di sapere come mai simili argomenti, così distanti da discorsi su strade, farmacia, erba alta e tombini intasati, siano capitati nell’assemblea di quartiere.

Articoli correlati
Slide-mainVenezia

Fondazione Bevilacqua La Masa, al via la 104esima Collettiva Giovani Artisti

5 minuti di lettura
Si è aperta questa mattina, nella galleria della Fondazione Bevilacqua La Masa, in Piazza San Marco a Venezia, la 104esima Collettiva Giovani Artisti,…
Slide-mainVenetoVenezia

Fp CGIL. Situazione scuole sempre più grave. Il personale in aito sorveglianza continua a lavorare

1 minuti di lettura
La situazione dei servizi educativi del Comune di Venezia continua ad essere grave e le scelte chel’Amministrazione sta compiendo mettono a rischio…
Slide-mainVenezia

Il Premio “Veneziano dell’Anno 2020” al medico Jacopo Monticelli

2 minuti di lettura
Damiano: “Un riconoscimento che premia impegno e competenza, esteso simbolicamente a tutti gli operatori della sanità” E’ stato conferito al giovane medico…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!