Home / Economia  / Bonus pubblicità 2021: tutte le agevolazioni per la tua promozione sui mezzi dell’informazione

Bonus pubblicità 2021: tutte le agevolazioni per la tua promozione sui mezzi dell’informazione

Dal 1° marzo 2021 è possibile richiedere l’accesso al credito d’imposta per investimenti pubblicitari. Il periodo per presentare tale comunicazione rimane valido fino al 31 marzo p.v..   L’agevolazione, in vigore dal 2018, si rivolge alle imprese,

Dal 1° marzo 2021 è possibile richiedere l’accesso al credito d’imposta per investimenti pubblicitari. Il periodo per presentare tale comunicazione rimane valido fino al 31 marzo p.v..

 

L’agevolazione, in vigore dal 2018, si rivolge alle imprese, ai liberi professionisti e agli enti non commerciali che intendono effettuare investimenti sull’informazione editoriale, quindi stampa quotidiana e periodica, anche online, come nel caso del nostro giornale digitale.

 

Per quanto concerne la misura del credito, la legge di Bilancio 2021 (articolo 1, comma 608, della legge 30 dicembre 2020, n. 178) prevede che, per il biennio 2021 e 2022, il credito d’imposta sarà riconosciuto nella misura unica del 50 per cento del valore degli investimenti pubblicitari entro il limite massimo di 50 milioni di euro per ciascuno degli anni.

 

Come beneficiare del credito d’imposta

Per beneficiare del bonus, i soggetti interessati devono presentare la Comunicazione per l’accesso al credito d’imposta, contenente i dati degli investimenti già effettuati o da effettuare nel corso del 2021, all’Agenzia delle Entrate, tramite la piattaforma telematica messa a disposizione dalla stessa.

 

Dal 1° al 31 gennaio 2022 si potrà poi inviare la Dichiarazione sostitutiva relativa agli investimenti effettuati, la quale non solo attesterà la loro realizzazione, ma darà anche modo di accertarne la coerenza con i requisiti posti.

Non da ultimo, tale credito d’imposta potrà essere utilizzato esclusivamente in compensazione mediante il modello F24, anche questo da presentare all’Agenzia delle Entrate tramite i servizi telematici. Per informazioni più dettagliate, è possibile consultare la pagina del Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria, dove sono disponibili le faq.

Questo giornale è gratuito ma, se vuoi, puoi sostenerlo donando un piccolo contributo di 1 euro al mese, impostando un pagamento periodico a questo link.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni