Slide-main

BibloMarca, nuovi incontri e idee inedite

2 minuti di lettura

Lunedì 20 il primo appuntamento con l’attore e regista Roberto Anglisani. Nuove iniziative con Roncade capofila per cinque anni del Polo Bibliotecario di 22 Comuni 

 

Al via domani sera (lunedì 20 novembre), “In Cantiere”, l’importante ciclo di appuntamenti voluto dal Polo bibliotecario BibloMarca che si spalmerà lungo i prossimi 11 mesi nelle diverse sedi dei comuni membri.

 

Lunedì alle 21,00, nella biblioteca di Preganziol, l’attore e regista Roberto Anglisani terrà un focus sul romanzo “Giobbe” di Joseph Roth rivolto a bibliotecari, insegnanti, lettori e semplici amanti della lettura. L’ingresso a tutte le serate del ciclo sarà gratuito. L’iniziativa vedrà altri tredici incontri da qui a settembre 2018, dei quali il secondo si terrà a breve, giovedì 23 novembre, nella biblioteca di Morgano. In questo caso interverrà Simonetta Bitasi, consulente del Festival della Letteratura di Mantova, che condividerà con il pubblico l’esperienza maturata all’interno del più prestigioso festival letterario italiano.

 

“In Cantiere, Biblioteche in movimento” si configura come percorso a più livelli, con l’obiettivo di offrire formazione trasversale, rivolta sia agli “addetti ai lavori” (bibliotecari, amministratori, librai, insegnanti e animatori), sia ai lettori volontari, sia agli appassionati di libri. Con il rinnovo della convenzione che unisce da più di 15 anni le forze di 21 comuni, BibloMarca acquisisce nuove risorse e nuove importanti strategie.

 

Capofila del Polo per i prossimi 5 anni sarà Roncade, Comune fortemente impegnato in un macroragionamento su come coinvolgere anche la politica nell’impegno costante di mettere a disposizione dei cittadini servizi bibliotecari di qualità. Ad oggi coinvolta sporadicamente, l’Amministrazione locale verrà messa in dialogo continuo con il Polo, con risultati di maggior beneficio reciproco nella nuova ottica che vede le biblioteche assurgere a punto di aggregazione e riferimento per la cittadinanza.

 

Del resto BibloMarca conta ben 2 comuni che si possono fregiare del titolo di Città che Legge, (Roncade e Casier), cioè il doppio della media nazionale, e intende sostenere i riconoscimenti ottenuti con iniziative all’altezza, dando anche sempre maggior peso alla relazione tra mondo delle biblioteche e mondo della scuola.

 

“Questa è infatti un’altra importante azione che vogliamo intensificare – è il ragionamento di Viviane Moro, assessore alla Cultura e alle Politiche Scolastiche di Roncade – e un Polo come il nostro ha tutte le basi per poter ottimizzare le sue potenzialità, lasciando intatta l’autonomia di iniziativa del singolo Comune e individuando come fulcro attorno a cui tutto gira la promozione della lettura e la fruizione ideale delle biblioteche comunali. Perciò ecco, oltre al lavoro collegiale sulla formazione permanente dei bibliotecari, anche la sinergia con l’ente locale, che risulta determinante. Iniziamo già a vedere i primi frutti di questa collaborazione.”

Articoli correlati
22-21-EVENTIAttualitàSlide-main

FUORI DI PALIO

1 minuti di lettura
Tartuca, Lupa, Giraffa, Civetta, Leocorno, Nicchio, Valdimontone, Onda, Selva, Chiocciola. Dopo il 2 luglio dedicato alla Madonna di Provenzano oggi tocca a…
Scelti per voi: libriSlide-mainSostenibilità

Saponi "fai da te" e tuteli la Terra

1 minuti di lettura
Spesso è visto come un hobby ma creare saponi in casa è qualcosa di più. È un gesto di amore e di…
Slide-mainTurismoVenezia

Ferragosto da tutto esaurito nei campeggi e villaggi turistici di Cavallino-Treporti

3 minuti di lettura
Il trend eguaglia la stagione 2019, ma se da un lato c’è soddisfazione per le presenze, dall’altro preoccupa il caro energia. Il…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!