Home / Regione  / Autostrade: dal 15 novembre al 15 aprile torna l’obbligo di pneumatici invernali o catene a bordo

Autostrade: dal 15 novembre al 15 aprile torna l’obbligo di pneumatici invernali o catene a bordo

Da domani, nei tratti autostradali di competenza di CAV – Concessioni Autostradali Venete, tutti i veicoli a motore, fatta eccezione dei motoveicoli, che transiteranno in entrambe le carreggiate dell’Autostrada A4 del passante di Mestre e

Da domani, nei tratti autostradali di competenza di CAV – Concessioni Autostradali Venete, tutti i veicoli a motore, fatta eccezione dei motoveicoli, che transiteranno in entrambe le carreggiate dell’Autostrada A4 del passante di Mestre e nel tratto compreso tra il casello di Padova Est e il bivio A4/A57, dovranno obbligatoriamente essere conformi alle disposizioni della direttiva comunitaria 92/23 CE recepita dal decreto del MIT 30.3.1994 e s.m.i. o a quelle dei regolamenti ECE-ONU in materia. Nel caso non si vogliano montare gli pneumatici invernali, vi è l’obbligo di tenere a bordo del veicolo catene o altri mezzi antisdrucciolevoli omologati e idonei a essere prontamente utilizzati in caso di necessità.

 

Da domani scatteranno anche le sanzioni per chi viaggerà in autostrada sprovvisto di pneumatici invernali o catene da neve a bordo. Si tratta di una sanzione pecuniaria che va da 84 a 335 euro, a cui verrà affiancata una sanzione accessoria consistente nella decurtazione di 3 punti dalla patente e il fermo del veicolo.

 

Tale obbligo non è esteso agli altri tratti gestiti da CAV, ovvero il raccordo Marco Polo e la A57 e in particolare sia la Tangenziale di Mestre che il tratto fra la barriera di Venezia-Mestre e l’innesto del Passante ad Arino di Dolo.

 

Fonte: Padovaoggi.it

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni