MoglianoSaluteSlide-main

Assegnati due nuovi locali all'associazione Il Pesco e ai suoi 32 assistiti

1 minuti di lettura

Con il progetto Sollievo, l’associazione Il Pesco di Giuliana Tochet assiste 15 persone colpite dal morbo di Alzheimer tutte le mattine e i pomeriggi di lunedì, mercoledì e venerdì, e 17 persone colpite da demenza senile nei pomeriggi di lunedì, mercoledì e venerdì. Tra queste, vi sono alcuni soggetti mentalmente sani ma di età avanzata.

 

Finora l’attività assistenziale dell’associazione si svolgeva in un solo locale, ora diventato troppo piccolo vista la crescita del numero degli assistiti. Finalmente, grazie al prezioso intervento di Walter Trabucco, consigliere dell’UNCI, l’associazione ha ottenuto dal Commissario del Gris, Stefano Guerra, la possibilità di spostarsi in due locali spaziosi. In questo modo, il progetto Sollievo ha ora un posto adatto alle sue necessità.

 
 

Il problema della mobilità

 

Tutte queste persone vengono prese e riaccompagnate a casa con il vecchio e malandato pulmino dell’associazione, che a breve dovrà fermarsi perché soggetto a revisione.

 

Il nuovo pulmino – quello per cui l’amministrazione comunale ha deliberato un contributo di 18.000 euro – è tuttora ostaggio del concessionario, poiché il contributo non è stato ancora erogato e l’associazione non ha le possibilità economiche per anticipare una somma  così ingente.

 

Il problema della mobilità degli ammalati sta quindi per diventare un grosso problema, a meno che il contributo promesso non venga al più presto erogato.

Articoli correlati
Slide-mainVenezia

Fondazione Bevilacqua La Masa, al via la 104esima Collettiva Giovani Artisti

5 minuti di lettura
Si è aperta questa mattina, nella galleria della Fondazione Bevilacqua La Masa, in Piazza San Marco a Venezia, la 104esima Collettiva Giovani Artisti,…
Slide-mainVenetoVenezia

Fp CGIL. Situazione scuole sempre più grave. Il personale in aito sorveglianza continua a lavorare

1 minuti di lettura
La situazione dei servizi educativi del Comune di Venezia continua ad essere grave e le scelte chel’Amministrazione sta compiendo mettono a rischio…
Slide-mainVenezia

Il Premio “Veneziano dell’Anno 2020” al medico Jacopo Monticelli

2 minuti di lettura
Damiano: “Un riconoscimento che premia impegno e competenza, esteso simbolicamente a tutti gli operatori della sanità” E’ stato conferito al giovane medico…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!