PreganziolSlide-main

Arriva il “Farmaco Sospeso”, progetto solidale per i più bisognosi

1 minuti di lettura

Casier, Preganziol e Zero Branco sono i tre comuni protagonisti del “Farmaco Sospeso“, un’iniziativa importante rivolta ai più bisognosi. In collaborazione con l’Ulss territoriale, i medici di base e i farmacisti del territorio, sarà ora possibile acquistare un farmaco da banco da destinare a chi non può permettersi le cure basilari.

 

I farmacisti aderenti al progetto conserveranno lo scontrino e lo consegneranno ai servizi sociali che faranno da intermediario fra le farmacie e i beneficiari dei farmaci acquistati.

I requisiti per usufruire di questa agevolazione sono un Isee al di sotto dei 7mila euro e un’attestazione del medico di famiglia indicante il farmaco. Spetterà ai comuni rilasciare una speciale tessera che i beneficiari potranno utilizzare per 12 volte.

Articoli correlati
Pillole di storia, arte e umanitàSlide-mainStorie dal mondo

La vita è un Valore in un mondo fuori controllo - Giornata per la Vita

1 minuti di lettura
La sensazione di camminare sulle sabbie mobili, su un terreno debole e privo della capacità di sostenere pesi è oramai un dato…
SaluteSlide-mainSocialeTreviso

L’Ulss 2 premiata da Fondazione Onda per il progetto “Ferie Solidali”

2 minuti di lettura
La testimonianza: “Grazie ai colleghi e all’azienda: mi hanno donato tempo per gestire dolore e malattia”. Colleghi che aiutano colleghi, in particolare…
Slide-mainSportVeneto

Lo sport paralimpico del Veneto fa il pieno di solidarietà

5 minuti di lettura
Quasi 6mila voti su Facebook e una giuria tecnica hanno assegnato un montepremi complessivo da più di 10mila euro. Tra le discipline…

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Newletter Il Nuovo Terraglio