Approvato il progetto per la ciclabile in via Altinia a Bonisiolo

Con una spesa di 680mila euro, nei giorni scorsi è stato approvato dalla Giunta comunale il progetto definitivo del completamento della pista ciclopedonale di via Altinia a Bonisiolo, che sarà realizzata nel corso del 2019.

L’opera rientra nel terzo stralcio del progetto sicurezza del territorio, che prevede la realizzazione di percorsi pedonali, sistemazioni stradali e attraversamenti in sicurezza di tratti di viabilità comunale.

“Con questa decisione abbiamo garantito il completamento dell’opera, che è prevista nelle opere di compensazione per la realizzazione del Centro Vega a Bonisiolo. Le scelte tecniche per il completamento con standard elevati di qualità della riqualificazione di via Zermanesa hanno, infatti, assorbito più risorse del previsto e quindi si è reso necessario l’intervento dell’Amministrazione per garantire alla frazione di Bonsiolo quanto previsto”, commentano il Sindaco Carola Arena e l’Assessore ai lavori pubblici Filippo Catuzzato.

La pista ciclabile permette di raggiungere da Bonisiolo l’area SPZ, in condizioni di sicurezza per gli utenti deboli, pedoni e ciclisti, separandoli (tramite marciapiedi ciclopedonali e piste ciclopedonali su corsia riservata) dal traffico veicolare, con un netto miglioramento anche delle condizioni illuminotecniche notturne.

Attualmente, nel tratto a ovest di via Altinia che consta della sola sede stradale realizzata su rilevato stradale affiancato da fossati, i ciclisti utilizzano, come i pedoni, la sede stradale in promiscuità con le autovetture e la ridotta distanza tra la striscia di margine ed il ciglio di soli 20 cm costituisce un pericolo per la loro sicurezza. Invece, a est dell’incrocio con via del Grano, è già presente una pista ciclabile su corsia riservata che conduce alla Chiesa orientale, della lunghezza di circa 500 metri. Il tratto compreso tra l’incrocio con via del Grano e la chiesa occidentale, è dotato di marciapiede pedonale asfaltato della larghezza di circa 2 metri.

La realizzazione di un nuovo percorso ciclopedonale a partire dalla rotatoria in prossimità del cimitero di Bonisiolo fino all’ingresso della nuova sede logistica Vega è già contemplata nel progetto delle opere perequative per la realizzazione della nuova sede logistica Vega, denominato “Riqualificazione di via Altinia – I stralcio”.

Il progetto approvato, redatto dal Servizio Progettazione e Realizzazione Opere Pubbliche del Comune, ne prevede il completamento per una lunghezza di circa 520 metri con inizio ad est dalla rotatoria in prossimità del futuro ingresso alla sede logistica Vega e fine verso ovest in prossimità della grande rotatoria di intersezione con la SP 46 nelle adiacenze della zona SPZ.

Per collegare la pista ciclopedonale alla zona industriale SPZ si prevedono alcune opere in un breve tratto della SP 46 ovvero il rifacimento dei tombinamenti presenti e la realizzazione di un attraversamento pedonale su tre corsie separate, adeguatamente segnalato.

La pista ciclopedonale in sede propria, sarà a doppio senso di circolazione e avrà una larghezza minima di 2,50 metri; presenterà, in prevalenza, una finitura in asfalto e cordonate di contenimento in calcestruzzo vibrato di tipo prefabbricato.

A garanzia dell’invarianza idraulica, è previsto il recupero del volume d’invaso per tombinamenti e superfici impermeabili, risezionando il fossato di recapito lungo la strada del cimitero per ricavare una golena di laminazione.

Commenta la news

commenti

Redazione Il Nuovo Terraglio

Condividi
Pubblicato da
Redazione Il Nuovo Terraglio

Articoli Recenti

Tempo di epidemia: stupenda lettera aperta di un preside ai suoi studenti

Questa è la magistrale lettera che il preside del liceo Volta di Milano, Domenico Squillace, ha rivolto a tutti gli…

18 minuti ago

Coronavirus: dichiarazione di Assessore al Lavoro della Regione

CORONAVIRUS: ASSESSORE AL LAVORO E PARTI SOCIALI: “NON FERMIAMO IL CUORE  PRODUTTIVO DELL’ITALIA, INTERVENTI PER IL TURISMO E AMMORTIZZATORI…

60 minuti ago

Giocatore di basket si rompe il crociato in allenamento ma l’assicurazione non lo risarcisce

L’odissea di un giocatore di basket mestrino per ottenere quanto gli spetta per un brutto incidente occorso in allenamento più…

1 ora ago

Gianluca Stival presenta a Treviso il suo ultimo libro “Scriverò di te”

Sabato 14 marzo 2020 alle ore 18.30 presso la Libreria Universitaria San Leonardo di Treviso (Piazza S. Maria dei Battuti…

1 ora ago

Coronavirus: isolato il ceppo italiano. Zaia: situazione sotto controllo. Mestre chiusi negozi cinesi

Coronavirus. Registrati in Italia ad oggi 650 casi di cui 248 ricoverati in ospedali, 45 dichiarati guariti mentre i decessi…

2 ore ago

Forte vento in arrivo sulle zone montane e pedemontane del Veneto

Il Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto, in considerazione delle previsioni meteo, ha emesso un avviso nel quale…

19 ore ago