AnimaliMarca TrevigianaSlide-main

Antica Fiera di Godega, tutti a scuola con l’AsinoBus

2 minuti di lettura

In attesa dell’appuntamento dedicato al mondo dell’agricoltura e dell’agroalimentare (2-3 -4 marzo), a Godega di Sant’Urbano si va a scuola sul dorso degli asini e poi in classe si incontrano i cani impiegati nel salvataggio di persone.


GODEGA DI SANT’URBANO (TV) – Per i bambini di Godega di Sant’Urbano si avvicina il momento dell’anno scolastico più atteso: attività didattiche con gli animali, laboratori con educatori-guide ambientali e, poi, l’imperdibile ed unico AsinoBus da “prendere” al mattino per raggiungere in modo alternativo, ecologico e divertente la scuola. 

Lunedì 26 febbraio prende avvio la settimana di iniziative didattiche e ludiche curate da Asineria Asini di Reggio Emilia, che coinvolgeranno gli alunni della scuola primaria e dell’infanzia. Un momento questo che, come da tradizione, funge da anteprima all’Antica Fiera di Godega, traghettando la comunità verso il weekend fieristico del 2, 3 e 4 marzo.

Novità 2024, a scuola entreranno anche i cani che affiancheranno asini e alpaca. In particolare la protagonista di quest’anno sarà Rose, cane terranova della Scuola italiana cani da salvataggio (Sics) che da anni si occupa di salvataggi di persone in acqua.


Tutti a scuola con l’AsinoBus

I normali percorsi del Pedibus, questa settimana, avranno come protagonisti gli asini. «Questa è l’unica settimana dell’anno in cui mamme e papà non hanno problemi a svegliare presto i loro figli: tutti non vedono l’ora di vivere questa “avventura”» testimonia il vicesindaco Attemandi. Dalla chiesa di Pianzano e dalla rotatoria di Bibano, da lunedì 26 febbraio a venerdì 1° marzo, alle 7.30 partirà lo speciale servizio di accompagnamento a scuola con gli asini che, muniti di selle e basti in cui caricare gli zainetti, guideranno il gruppo di alunni verso la primaria (i due percorsi coincidono con quello del Pedibus).
Lunedì ci saranno anche il sindaco Paola Guzzo e il vicesindaco Paolo Attemandi alla partenza dell’Asinobus. 


In classe con asini, alpaca e cani

Nelle classi della primaria, nei cinque giorni, Massimo Montanari affiancato da Veronica Bertoletti proporranno dei percorsi ludici e didattici con asini, alpaca e Rose, cane terranova della Scuola italiana cani da salvataggio (Sics). 

In classe, dopo una spiegazione introduttiva, i bambini potranno imparare a conoscere Rose, apprendendo come questi speciale amico a quattro zampe possa fornire un utile supporto agli umani, dai cani-guida per ciechi, ai cani impiegati durante le catastrofi naturali per la ricerca delle persone disperse, ai cani-poliziotto in “servizio” per garantire la sicurezza. 

Poi in cortile altre attività con alpaca ed asini, per creare una relazione profonda e di accudimento degli animali.

Venerdì 1° marzo alle 17.00 nella biblioteca comunale di via Liberazione Massimo Montanari e Veronica Bertoletti proporranno una lettura di “Reef e le farfalle, storia di un cane da salvataggio e il suo eroico supporto all’uomo”; a seguire un laboratorio per la creazione di gessi colorati e profumati.

Articoli correlati
Le eccellenzeMarca TrevigianaSlide-mainTurismo

L'eccellenza al femminile: la storia di Dal Din, un viaggio tra terroir e passione

3 minuti di lettura
Il cuore delle colline di Valdobbiadene, culla del vino di qualità, custodisce una storia che merita di essere conosciuta: è la storia…
ItaliaSlide-main

Giorgia Meloni: nuova direzione del Governo sulla sfida demografica

2 minuti di lettura
Il Presidente del Consiglio Giorgia Meloni e il Ministro per la Famiglia Eugenia Roccella hanno ribadito l’impegno del governo italiano nel contrastare…
Marca TrevigianaSlide-mainSPECIALE ELEZIONI 2024Treviso

Esplosione centrale idroelettrica a Bargi: recuperati i corpi di due dispersi

1 minuti di lettura
I Vigili del Fuoco hanno recuperato i corpi di due persone dopo l’esplosione alla centrale idroelettrica di Bargi, portando il bilancio delle…