Categorie: Est Mogliano

Ancora polemiche per i paletti di via Barbiero

Ancora polemiche oggi su Facebook per i paletti voluti dall’amministrazione comunale in via Barbiero per proteggere i ciclisti e limitare la sosta “selvaggia” davanti la scuola.
Un signore anziano in bicicletta, come pubblicato da un utente  sul gruppo di Facebook “Sei di Mogliano Veneto se..” si è scontrato contro i paletti, procurandosi per fortuna solo danni lievi.

I paletti, realizzati in metallo resistente e non in plastica come molte cittadini chiedevano, sono pericolosi secondo molti utenti della pagina e non servono per limitare il parcheggio selvaggio davanti la scuola.

L’associazione del Quartiere Est, presieduta da Piergiorgio Ruffoni, ha sempre difeso l’intervento: «La richiesta di una ciclabile, bidirezionale e in sicurezza è stata una precisa volontà dell’associazione», commenta, «Finalmente i molti ciclisti che percorrono via Barbiero possono farlo in sicurezza. La precedente ciclabile unidirezionale era diventata un parcheggio per auto e i ciclisti dovevano pericolosamente spostarsi al centro della carreggiata stradale. Più volte sono sorti litigi tra ciclisti e automobilisti in sosta. Inoltre l’aver ridotto la larghezza delle corsie, sta producendo una diminuzione della velocità delle auto. Il fatto di poter garantire la ciclabile libera può incentivare l’abitudine di accompagnare i bimbi alla scuola Frank in bici, così come molti automobilisti che parcheggiavano sulla vecchia ciclabile per assistere alle funzioni religiose in Chiesa San Carlo, saranno incentivati a parcheggiare nel parcheggio arcobaleno».

Sembra che i cittadini non siano proprio della stessa visione del presidente di quartiere, preoccupati dall’arrivo dell’inverno e dalla possibilità di ulteriori incidenti dovuti dal ghiaccio e dalla pioggia.
Si preannuncia un inverno “caldo” per via Barbiero e per l’assessore ai lavori pubblici.

Riccardo Rocchesso

Commenta la news

commenti

Ultima modifica il September 13, 2017, 5:13 pm

Redazione Il Nuovo Terraglio

Condividi
Pubblicato da
Redazione Il Nuovo Terraglio

Articoli Recenti

Via Torino. Non risponde al telefono, trovato morto in casa

Da giorni non rispondeva al telefono ed i vicini preoccupati hanno avvertito i Vigili.   E' successo martedì a Mogliano…

16 minuti ago

Tempo di epidemia: stupenda lettera aperta di un preside ai suoi studenti

Questa è la magistrale lettera che il preside del liceo Volta di Milano, Domenico Squillace, ha rivolto a tutti gli…

42 minuti ago

Coronavirus: dichiarazione di Assessore al Lavoro della Regione

CORONAVIRUS: ASSESSORE AL LAVORO E PARTI SOCIALI: “NON FERMIAMO IL CUORE  PRODUTTIVO DELL’ITALIA, INTERVENTI PER IL TURISMO E AMMORTIZZATORI…

1 ora ago

Giocatore di basket si rompe il crociato in allenamento ma l’assicurazione non lo risarcisce

L’odissea di un giocatore di basket mestrino per ottenere quanto gli spetta per un brutto incidente occorso in allenamento più…

2 ore ago

Gianluca Stival presenta a Treviso il suo ultimo libro “Scriverò di te”

Sabato 14 marzo 2020 alle ore 18.30 presso la Libreria Universitaria San Leonardo di Treviso (Piazza S. Maria dei Battuti…

2 ore ago

Coronavirus: isolato il ceppo italiano. Zaia: situazione sotto controllo. Mestre chiusi negozi cinesi

Coronavirus. Registrati in Italia ad oggi 650 casi di cui 248 ricoverati in ospedali, 45 dichiarati guariti mentre i decessi…

3 ore ago