Home / Dintorni  / Regione  / Alloggi Erp: Giunta in forte ritardo sui criteri per l’assegnazione

Alloggi Erp: Giunta in forte ritardo sui criteri per l’assegnazione

“A distanza di oltre sei mesi dalla legge di riforma delle Ater, il regolamento sui criteri per l’assegnazione degli alloggi ancora non c’è. Non sono soddisfatto della replica dell’assessore Lanzarin: siamo in dirittura di arrivo,

“A distanza di oltre sei mesi dalla legge di riforma delle Ater, il regolamento sui criteri per l’assegnazione degli alloggi ancora non c’è. Non sono soddisfatto della replica dell’assessore Lanzarin: siamo in dirittura di arrivo, ma la Giunta doveva muoversi con largo anticipo”. Così il capogruppo del Partito Democratico Stefano Fracasso commenta la risposta dell’assessore ai Servizi sociali all’interrogazione presentata lo scorso 4 aprile dal gruppo consiliare dem.

 

 

“È un provvedimento indispensabile per permettere ai Comuni di procedere con i bandi: finché non c’è il regolamento, le amministrazioni sono bloccate e centinaia di famiglie restano in attesa. Inutile dire che si tratta delle fasce di popolazione più deboli, quelle a minor reddito e che non possono permettersi un alloggio a prezzi di mercato. Secondo l’articolo 49 comma 2 della legge, la Regione aveva 120 giorni dall’entrata in vigore per stilare il regolamento: il tempo massimo è stato praticamente doppiato e stiamo ancora aspettando”.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni