MestreSlide-main

Allarme droga nel veneziano

1 minuti di lettura

La cosiddetta eroina gialla sta mietendo vittime.

 

Ieri sera ci è scappato un morto in via Monte Nero a Mestre, quando un noto tossicodipendente è stato visto barcollare e poi cadere a terra. Sempre ieri, un giovane è stato ricoverato in gravi condizioni per droga all’ospedale Ca’ Foncello di Treviso.

 

Tutti e due avevano acquistata la droga nei pressi della stazione ferroviaria di Mestre, e naturalmente si è trattato della funesta eroina gialla.

 

Mestre, dalle indagini, sembra sia il centro dello smercio di questo tipo di droga, che nel Veneto, negli ultimi anni, ha provocato un esponenziale aumento di vittime.

Articoli correlati
RegioneSlide-mainSpeciali

"Andràtuttobene". In mostra dal 7 novembre i disegni realizzati dai bambini veneti durante il lockdown

3 minuti di lettura
“Questa esposizione è una promessa mantenuta. La tragedia del Coronavirus ha causato sofferenze e lutti, ha visto un impegno eccezionale della nostra…
EconomiaSlide-mainTreviso

Rincaro trasporti e materie prime per importazioni dalla Cina. ITA Agency perde parte dei ricavi di un anno da record

2 minuti di lettura
Spese per i viaggi dei container da Shanghai quasi decuplicate da inizio anno. E negli ultimi due mesi salito del 22% il…
MestreSlide-mainVenezia

Al Teatro del Parco prende vita una minirassegna musicale gratuita con due date imperdibili

1 minuti di lettura
Al Teatro del Parco prende vita una minirassegna musicale gratuita con due date imperdibili: il 12 novembre con Tamikrest e il 3…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!