DigitalItaliaSostenibilitàVeneto

Al via la V edizione del Digital Security Festival

2 minuti di lettura

Dal 17 al 27 ottobre 18 incontri on e offline distribuiti su 6 province di Friuli Venezia Giulia e Veneto dedicati alla divulgazione della cultura e della sicurezza digitale.

È tutto pronto per dare il via alla 5ª edizione del Digital Security Festival, evento dedicato alla divulgazione della cultura e della sicurezza digitale, in programma dal 17 al 27 ottobre 2023, con 50 speaker, 8 eventi in presenza e 10 online distribuiti su 6 province del Friuli Venezia Giulia e del Veneto (Padova, Treviso, Trieste, Udine, Venezia, Vicenza).

Nel 2022 in Italia sono stati registrati 2.600 fenomeni legati al cybercrime, di cui 1.236 attacchi, 1.261 incidenti e 103 violazioni della privacy: un numero quasi doppio rispetto al 2021 e più che quadruplicato rispetto al 2020.  «Piccolo o grande che sia un attacco turba l’equilibrio della vita delle persone e delle imprese – spiega Marco Cozzi, presidente e fondatore del Digital Security Festival – ecco perchè è così importante coltivare la cultura della cyber security». 

Gabriele Gobbo, cofondatore del Digital Security Festival, sottolinea invece come l’obiettivo sia quello di «creare incontri formativi per educare alla consapevolezza sul tema della cyber security, perché ridurre l’analfabetismo digitale getta solide basi per una società connessa e digitalizzata, con benefici dirompenti per le famiglie, le imprese e la società tutta».

Lo slogan di questa quinta edizione è “illuminare la strada con la conoscenza”. Grazie alla divulgazione della cultura digitale e della consapevolezza sui rischi connessi è possibile imparare a proteggere i dispositivi a scuola, a casa e nelle aziende. Per questo il Digital Security Festival è dedicato sia ai cittadini che alle aziende, con diverse sessioni pensate anche per i genitori che vogliono tenere al sicuro i propri figli dalle storture digitali.

Tra le tante novità di quest’anno c’è la App per smartphone dedicata all’evento dove sarà possibile scaricare tutte le informazioni sul Festival e sugli eventi in programma.

Ospite d’eccezione di questa quinta edizione sarà Guido Scorza componente del Collegio del Garante per la protezione dei dati personali. 

Molti altri i nomi di rilevanza sia nazionale che internazionale che interverranno nel corso dei 10 giorni del Festival. Gabriele Faggioli,presidente del Clusit – Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica – responsabile Scientifico dell’Osservatorio Cybersecurity & Data Protection del Politecnico di Milano e senior advisor degli Osservatori della Digital Innovation del Politecnico di Milano. Alessandro Curioni, fondatore e presidente di DI.GI Academy, azienda specializzata nella sicurezza delle informazioni, consulente e formatore in ambito cybersecurity, docente all’Università Cattolica di Milano, consulente tecnico scientifico della “Leonardo Cyber & Security Academy”.

Anna Vaccarelli, dirigente tecnologo dell’Istituto di Informatica e Telematica del CNR e membro del comitato direttivo di Women for Security. Alessio Pennasilico, conosciuto nell’hacker underground come -=mayhem=-, è internazionalmente riconosciuto come esperto di sicurezza informatica, strategic security consultant e membro del Comitato di Direzione di Obiectivo Technology. Valeria Lazzaroli, Presidente del Comitato Scientifico dell’Ente Nazionale per la Trasformazione Digitale. Igor Falcomatà, CEO e Senior Security Consultant di Enforcer, si occupa di “offensive security” da oltre 20 anni e ha al suo attivo centinaia di “penetration test”, analisi di rischio per aziende pubbliche e private. Federica Maria Rita Livelli, consulente di Business Continuity & Risk Management.

L’evento è accreditato all’European Cybersecurity Month (ECSM), la campagna dell’Unione Europea organizzata dall’agenzia ENISA, per promuovere tra i cittadini la conoscenza delle minacce informatiche e dei metodi per contrastarle, fornendo informazioni aggiornate in materia di protezione cybernetica.

La partecipazione a tutti gli eventi è gratuita.

Articoli correlati
ItaliaSlide-mainSport

Zandalasini saluta Bologna

2 minuti di lettura
La stella del basket femminile italiano Cecilia Zandalasini scrive sui suoi Social un duro sfogo per la chiusura della squadra femminile della…
AttualitàItaliaSlide-mainSociale

Dispositivi Anti-Abbandono: una sicurezza vitale

2 minuti di lettura
I dispositivi anti-abbandono sono fondamentali per la sicurezza dei bambini in auto, progettati per prevenire situazioni di emergenza e garantire una protezione…
MondoSlide-mainSpettacoloVeneto

Due film girati in Veneto al Locarno Film Festival

2 minuti di lettura
Vicenza e Venezia protagoniste alla 77esima edizione del Locarno Film Festival  SVIZZERA – Dal 7 al 17 agosto, il prestigioso festival cinematografico svizzero…