Senza categoria

Al via il tour delle rappresentazioni della "Via Crucis Via Lucis" di Carlo Tedeschi

2 minuti di lettura

Diverse rappresentazioni della “Via Crucis, via Lucis” della passione del Cristo, di Carlo Tedeschi, verranno proposte nei prossimi giorni in Italia; in occasione della Pasqua 2019 con protagonisti tanti giovani artisti italiani. Quest’anno per la prima volta sarà proposta nel capoluogo veneto.
 
A Venezia, l’appuntamento è per l’11 aprile 2019 alla Basilica dei Frari, alle ore 20.30 ad ingresso libero.
 
 

Le tappe fuori dal Veneto

In Emilia Romagna, a Rimini, DOMENICA 14 APRILE ALLE ORE 11:00 AL TEATRO LEO AMICI IN OCCASIONE DELLE GIORNATE DI SOLIDARIETA’ (INGRESSO LIBERO); sempre con la compagnia teatrale Ragazzi del Lago. Info 345 8045807.
L’evento verrà interpretato dalla compagnia teatrale Ragazzi del Lago di Carlo Tedeschi.
 
Nel torinese la rappresentazione a cura dei giovani dell’associazione Anima Libera, è prevista:
– VENERDÌ 5 APRILE ore 21.00 presso il Teatro Italia di Borgaro (TO)
– VENERDÌ 19 APRILE ore 21.00 presso la Chiesa della Consolata di Balangero
Info: 3895839148
 
In Campania il 5 e il 6 aprile al Teatro Regina della Pace di Quarto in provincia di Napoli, va in scena “Via Crucis via Lucis” a cura dei Ragazzi della Pace con la partecipazione degli artisti dell’Accademia di Mattinata (Foggia)
“Via Crucis – Via Lucis” è dedicata alla passione di Gesù Cristo e propone la drammatizzazione delle 14 stazioni della via crucis commentate da Carlo Tedeschi attraverso l’interpretazione del pensiero di Giovanni, il discepolo che Gesù amava. Vengono così rappresentati, in modo estremamente coinvolgente, momenti della vita, della morte e della resurrezione di Gesù Cristo. I giovani e giovanissimi protagonisti presentano una drammatizzazione complessa, molto coinvolgente e fruibile a tutti, non solo al pubblico dei credenti.  I brani delle sacre scritture, sottolineati anche da canti e da alcune danze daranno vita ad intensi momenti in cui l’arte ne esalterà l’alta spiritualità.
 

L’opera

“Via Crucis – Via Lucis” è rappresentato da diversi anni e ha toccato Puglia (in particolare nel Santuario della Grotta di San Michele Arcangelo nel 2016), Toscana, Emilia Romagna, Sicilia, Umbria ed è stato trasmessa in diretta dalle emittenti televisive e satellitari Tv2000 e Telepace.
 
 

Il commento di Carlo Tedeschi

 
“In questa via Crucis via Lucis sarà Giovanni che, seguendo la via Crucis di Gesù fino alla crocefissione, leggerà e racconterà i suoi pensieri, la sua emozione e il suo dolore. Giovanni, che era il discepolo che egli amava rappresenta tutti i giovani di oggi, i nostri figli e i nostri nipoti. E come Giovanni guardava la croce di Gesù, così loro, i nostri figli e i nostri nipoti, guardano la nostra croce. Gesù ha portato la sua croce con tanta dignità e tanto amore e sopportazione e l’amore di Giovanni per lui è aumentato: è diventato un amore sublime, arrivando fino al cielo. Allora ognuno di noi accetti la sua croce affinché i nostri figli e i nostri nipoti ci possano guardare con gli stessi occhi con cui Giovanni ha guardato la croce di Gesù”.
 
 
DIVERSI I CONTRIBUTI DISPONIBILI SU YOU TUBE. PER ULTERIORI INFO [email protected]

Articoli correlati
AttualitàIstruzioneItalia MondoSenza categoria

La Commissione europea lancia "Dai voce alla tua visione", la nuova piattaforma 3D per i giovani

3 minuti di lettura
Quando la Presidente Ursula von der Leyen ha annunciato che il 2022 sarebbe stato l‘Anno europeo dei giovani, ha auspicato da parte…
Senza categoriaSportVenezia

Il Venezia si schianta in laguna contro la corazzata Inter. Calhanoglu e Lautaro firmano la vittoria del biscione

4 minuti di lettura
Il Venezia si schianta in laguna contro la corazzata Inter. Calhanoglu e Lautaro firmano la vittoria del biscione Serata di gala quella…
Senza categoriaSportVenezia

Un punto d’oro per il Venezia che pareggia con il Cagliari al ‘92. Alla Domus Arena finisce 1-1

1 minuti di lettura
Nell’anticipo della settima giornata del campionato di Serie A, i ragazzi di mister Zanetti sono ospiti del Cagliari. Sfida di bassa classifica…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!