Al via il progetto “Le Rondini a Casa_le”

L’associazione Genitori di Casale sul Sile, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo e l’Amministrazione comunale di Casale sul Sile, vuole favorire la nidificazione delle rondini, dei balestrucci, dei rondoni e salvaguardare la loro presenza nel territorio in quanto sono alleati preziosi per il controllo di vettori di malattie quali zanzare (West Nile Virus) e mosche.

Il progetto coinvolgerà la popolazione, i Laboratori di Cittadinanza, la Fondazione “Il Nostro Domani” Onlus, il Comune di Casale sul Sile e, tramite un percorso di educazione ambientale, gli studenti della scuola primaria di Casale sul Sile.
Saranno infatti coinvolti 100 bambini di 5 classi di quarta elementare dei plessi dell’intero territorio comunale, e verranno posizionati 70 nidi (9 nelle scuole e 61 in abitazioni private) per un potenziale di 350 uova per stagione.

Sono circa 3000 zanzare vengono mangiate da una rondine in un giorno!

Inoltre, la mano speciale dell’artista Francesco Tullio Altan, il papà della Pimpa, darà vita a delle illustrazioni per promuovere il progetto.

Commenta la news

commenti

Redazione Il Nuovo Terraglio

Condividi
Pubblicato da
Redazione Il Nuovo Terraglio

Articoli Recenti

Accademia Tersicore danza di Montegrotto Terme

      Continua la presentazione delle scuole di danza curata dalla nostra lettrice, Maria Meoni. Oggi viene presentata l'Accademia…

3 ore ago

Coronavirus: nidi e scuole dell’infanzia e rapporto con il digitale

Coronavirus: con i nidi e le scuole dell'infanzia chiusi anche per i più piccoli si pone la questione del rapporto…

3 ore ago

Videomessaggio di Papa Francesco per la Settimana Santa

È "nel silenzio delle città" che deve nascere "la speranza di un tempo migliore", pregando il Signore affinché "ci liberi…

3 ore ago

Il sindaco Brugnaro in sopralluogo al mercato di Rialto

Il sindaco Brugnaro in sopralluogo al mercato di Rialto: "Sforzo straordinario per garantire apertura dei mercati comunali, teniamo viva la…

3 ore ago

Coronavirus: l’ordinanza che regola l’accesso e l’organizzazione del mercato coperto di Marghera

Il comandante generale della Polizia locale di Venezia, di concerto con il direttore della Direzione comunale Servizi al cittadino e…

3 ore ago

Coronavirus: l’ordinanza che regola l’accesso e l’organizzazione del mercato coperto “San Michele” a Mestre

Il comandante generale della Polizia locale di Venezia, di concerto con il direttore della Direzione comunale Servizi al cittadino e…

4 ore ago