Le eccellenze CommerciantiSostenibilitàStorie d'impresaTreviso

A Treviso apre “Al Cicchetto” il nuovo locale della tradizione veneta (VIDEO)

2 minuti di lettura

Un’altra sfida per il coraggioso titolare che, nel 2015, dopo il tornado che devastò la Riviera del Brenta, aprì il Birrificio Corti Veneziane

Guarda il video direttamente su YouTube.

La crisi del gas e i costi schizzati alle stelle dell’energia hanno messo a dura prova molti negozianti che, a causa delle maxi bollette, sono preoccupati di dover chiudere.

A Treviso però, in controtendenza, c’è chi decide di sfidare il periodo e, puntando sulla tradizione, apre un nuovo locale. Un luogo che richiama in tutto e per tutto la cucina veneta di un tempo: baccalà con polenta, nervetti con cipolla, sarde e gamberi in saòr, seppie in umido e in nero, in un’atmosfera simile alle vecchie osterie dei nostri nonni.

È il nuovo locale “Al Cicchetto” che sarà inaugurato domenica 2 ottobre, a partire dalle ore 17.00, in Piazza San Vito 28 a Treviso.

Al Cicchetto” è il locale di Corti Veneziane, birrificio artigianale di Dolo (VE) inaugurato nell’autunno del 2015, a pochi mesi dal devastante tornando che si abbatté sulla Riviera del Brenta. Anche in quel caso, dallo scenario di distruzione impossibile da dimenticare, il titolare Patrizio Salmaso raccolse le proprie energie ed aprì il birrificio che ancora oggi è punto di riferimento degli amanti della birra artigianale.

A distanza di 7 anni e nel pieno di un altro periodo difficile, Salmaso è pronto a questa nuova sfida trevigiana, all’insegna della tradizione.

Territorialità, sostenibilità e produzione e consumo a km zero sono infatti i fattori di punta del nuovo locale, tanto nella scelta dei piatti e delle materie prime con cui vengono preparati, quanto nelle birre artigianali prodotte dal birrificio Corti Veneziane, realizzate con acqua purissima delle falde del nostro territorio, luppolo delle migliori varietà, lievito naturale e malto d’orzo provenienti solo da coltivazioni locali.

Tanti stili per soddisfare i gusti di tutti, in ogni stagione, grazie anche alle edizioni speciali.

Accanto alle storiche Boca de Basi, Ciaro di Luna, Cankara, Nina, Biondina e Kanaja, che celebrano il legame con Venezia e il suo dialetto, per i 1600 anni della città lagunare il birrificio ha infatti ideato la nuova collezione di birre artigianali “1600 Venice History”: birre all’insegna della sostenibilità, prodotte con luppoli e malti del territorio e l’aggiunta di miele biologico dell’isola di Sant’Erasmo, raffiguranti i personaggi storici che hanno contribuito ad accrescere la fama di Venezia nel mondo come una delle città più belle, non solo dal punto di vista architettonico ma anche culturale. Inquadrando con lo smartphone il QR CODE riportato sulla lattina, è possibile scoprire la storia di ciascuna personalità.

Grazie inoltre al rapporto diretto con tanti produttori e case vinicole del territorio, “Al Cicchetto” all’interno del suo Ristowinebar offre un’ampia selezione di vini locali, biologici e Piwi, disponibili per degustazione e anche per la vendita.

Fiore all’occhiello del nuovo locale, gli spazi all’esterno interamente circondati da fiorerie di piante aromatiche; un simpatico modo per portare un po’ di natura nel pieno centro di Treviso.

Articoli correlati
IntervisteSlide-mainSpeciale 25 novembre contro la violenza sulle DonneTrevisoTutela del Cittadino

Carabinieri, “Una stanza tutta per sé” è una ventata di speranza concreta

3 minuti di lettura
A volte non è facile dare voce alla paura. A volte, poi, dare voce alla paura genera ancora più paura. Di ritorsioni,…
LavoroSlide-mainTrevisoTutela del Cittadino

Carabinieri. Sfruttamento e lavoro nero, cinque arresti nel Trevigiano

4 minuti di lettura
Altivole, Asolo e Borso del Grappa: l’operazione dei Carabinieri ha portato all’arresto di cinque cittadini di nazionalità cinese accusati di aver sfruttato…
EconomiaSostenibilitàVideo

Quattro consigli dell’ONU per un’economia più sostenibile

2 minuti di lettura
Il 2030 e l’adempimento delle direttive ONU per un mondo più sostenibile è dietro l’angolo. Mentre i venti contrari delle recenti crisi…

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Newletter Il Nuovo Terraglio