Home / Cultura  / Arte  / Musica  / A Palazzo Albrizzi i giovani dell’ensemble Platoni-Nicoletta in concerto per un Omaggio a Verdi

A Palazzo Albrizzi i giovani dell’ensemble Platoni-Nicoletta in concerto per un Omaggio a Verdi

L'ensemble premiato da MiBAC e SIAE nell'ambito di SILLUMINA fa tappa a Venezia Domenica 24 febbraio alle ore 17:30, l’Ensemble Platoni-Nicoletta nella sua formazione in trio – clarinetto, contrabbasso e pianoforte – si esibirà in un

L’ensemble premiato da MiBAC e SIAE nell’ambito di SILLUMINA fa tappa a Venezia

Domenica 24 febbraio alle ore 17:30, l’Ensemble Platoni-Nicoletta nella sua formazione in trio – clarinetto, contrabbasso e pianoforte – si esibirà in un concerto organizzato in collaborazione con A.Gi.Mus Venezia per la stagione concertistica della stessa, presso il cinquecentesco Palazzo Albrizzi.

 

Il concerto, che si inserisce nel Tour Nazionale Platoni-Nicoletta finanziato nell’ambito dell’iniziativa «SILLUMINA – copia privata per i giovani, per la cultura» del Ministero dei Beni Artistici e Culturali e di SIAE, vedrà salire sul palco l’ensemble composto da tre giovani talenti di spicco nel panorama musicale italiano: il contrabbassista Francesco Platoni, solista e vincitore di diversi concorsi internazionali, membro dell’ensemble Ludus Gravis e professore dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI; Simone Nicoletta, primo clarinetto del Teatro Comunale di Bologna; e Federico Nicoletta, pianista diplomatosi con lode al Conservatorio San Pietro a Majella, al Conservatorio di Parma, alla Scuola di Musica di Fiesole e all’Accademia di Santa Cecilia, vincitore anch’egli di numerosi concorsi internazionali e docente di pianoforte e di accompagnamento pianistico.

 

Il concerto sarà interamente dedicato al repertorio ottocentesco con trascrizioni di preludi, sinfonie e estratti d’opera di Giuseppe Verdi, Paraphrase de concert sur Rigoletto per pianoforte solo di Franz Listz e due brani di Giovanni Bottesini, Elegia e tarantella per contrabbasso e pianoforte e Gran Duetto per clarinetto e contrabbasso con pianoforte.

 

Il Tour Nazionale dell’ensemble – di cui quest’evento rappresenta una delle ultime tappe – è iniziato nell’agosto scorso con un primo concerto a Piediluco, in Umbria, ha portato i giovani musicisti sui palchi di diverse città italiane (Roma, Lucca, Busseto, Bevagna, Padova, Firenze, Fossano) e proseguirà poi con altre date a Perugia, Rovigo, Macerata e Treviso.

 

Formazione insolita che unisce giovani concertisti italiani specializzati in ambiti musicali diversi (teatro d’opera, repertorio sinfonico, solistico, cameristico), l’Ensemble Platoni-Nicoletta nasce con l’intento di fondere elementi sonori e timbrici distanti in un amalgama particolare e nuovo, che possa dare una luce diversa al repertorio della tradizione ottocentesca italiana.

Questo giornale è gratuito ma, se vuoi, puoi sostenerlo donando un piccolo contributo di 1 euro al mese, impostando un pagamento periodico a questo link.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni