Home / Slide-main  / 300mila euro per la riqualificazione dell’area ex piscina Rari Nantes

300mila euro per la riqualificazione dell’area ex piscina Rari Nantes

La Giunta comunale, su proposta dell’assessore ai Lavori pubblici, Francesca Zaccariotto, ha approvato il progetto definitivo degli interventi di riqualificazione dell’ex piscina Rari Nantes a Venezia.   “Con un impegno economico di 300mila euro – ha commentato

La Giunta comunale, su proposta dell’assessore ai Lavori pubblici, Francesca Zaccariotto, ha approvato il progetto definitivo degli interventi di riqualificazione dell’ex piscina Rari Nantes a Venezia.

 

“Con un impegno economico di 300mila euro – ha commentato Zaccariotto – andiamo a riqualificare un’area della città da tempo abbandonata all’incuria. Nello specifico, si sistemerà lo specchio acqueo denominato ex Piscina Rari Nantes sul Canal Grande, dietro il parco ferroviario a Cannaregio, che attualmente è delimitato, da un parte, da palancolato in calcestruzzo armato con passerella soprastante di proprietà del Comune. Con questa azione andremo a demolire una vecchia struttura fatiscente, creando le condizioni per successivi interventi. Un’altra azione in difesa del decoro della nostra città”.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni